LA CRIMEA E QUELL’INVASIONE CHE È PIÙ COMODO NEGARE

LA CRIMEA E QUELL’INVASIONE CHE È PIÙ COMODO NEGARE

di Stefano Magni Se la guerra civile in Siria è la catastrofe umanitaria al centro dell’attenzione degli europei, più che altro per l’ondata migratoria che sta provocando, l’Ucraina non fa più notizia. Ce la ricorda l’ultimo rapporto di Amnesty International. Le statistiche che testimoniano la morte e la sofferenza diffuse in un paese europeo sono lì da vedere: 9000 morti, di cui 2000 civili, 1 milione e mezzo di profughi

Fake : Bloomberg annuncia la scoperta di un enorme giacimento d’oro in Crimea

Siti russi e moldavi hanno messo in circolazione una storia falsa che è originariamente è apparsa lo scorso dicembre, sostenendo che una gigantesca miniera d’oro è stata scoperta in Crimea. Il sito di notizie moldavo GagauzYeri.md ha riferito il 10 febbraio che i geologi russi hanno scoperto la più grande miniera d’oro del mondo, che secondo le stime preliminari, ha più del 60-70% delle riserve auree di tutto il mondo. Website

Fake : RaiNews – Giornalista russa deportata

A pochi giorni di distanza dal Fake proposto sui canali Rai dalla giornalista Lucia Goracci eccone un altro proposto sempre dalla RAI ma questa volta sul canale RaiNews. Il Fake non si basa sulla notizia, ma come spesso accade in Italia il fake si basa sul gioco delle parole. Utilizzare una parola che evoca sensazioni differenti è una delle tecniche della propaganda.  Ad esempio riportare la notizia di una morte

Amnesty: in Crimea violazioni diritti umani con torture e sparizioni

Dal rapporto di Amnesty International 2015 sulla situazione dei diritti umani nella Crimea annessa alla Russia emerge un quadro spaventoso: rapimenti, torture, sparizioni, pestaggi, negazione del diritto di manifestazione, del diritto di esprimere opinioni, del diritto di informazione e dei diritti nei processi. Soprattutto ai danni della comunità tatara. Ecco il testo integrale di Amnesty per la sola Crimea: “Non sono state condotte indagini efficaci sui sei casi di sospetta

MH17 – Indiziati e testimoni della 53esima Brigata

Il report può essere scaricato da qui  Questa relazione è relativa al volo MH17 e riguarda indiziati e testimoni della 53esima Brigata Missilistica Anti-Aerea russa che è indiziata di aver fornito, ed eventualmente sparato, il missile Buk-M1 che ha abbattuto il volo Malaysia Airlines MH17. In questo articolo andremo a riassumere il ruolo della 53esima Brigata e del “Buk 3×2” nell’abbattimento del MH17. Alla fine di questo articolo sono elencati altri progetti di

Fake : Fulvio Scaglione e il regime ucraino

Un articolo apparso sull’Antidiplomatico a firma di Fulvio Scaglione definisce in più punti il sistema politico ucraino un “Regime“. Fulvio Scaglione è il vice direttore dell’importante media italiano “Famiglia Cristiana” che ha sempre avuto posizioni anti ucraine e molto filo Sovietiche. Il Fake non si basa su constatazioni tangibili (foto, video, notizie) ma gioca sull’uso delle parole. Utilizzare una definizione e ripeterla più volte induce nel lettore un meccanismo associativo

Fake : L’esercito ucraino esiste grazie ai soldi di Yanukovich

Il sito russo Ukraina.ru ha pubblicato un articolo sostenendo che “il regime di Kiev si prepara a prendere il resto dei beni dell’ex presidente Yanukovich” e che l’esercito ucraino esiste solamente grazie al denaro di Yanukovich. Website screenshot Ukraina.ru   La presunta fonte di Ukraina.ru per quest articolo falsa sarebbe l’ex dell’amministrazione presidenziale Vice capo di stato maggiore Serhiy Pashynskyj. Nel corso di una riunione della commissione parlamentare Serhiy Pashynskyj ha detto che

Fake: l’UNICEF accusa Kiev di aggressione contro Donetsk e Luhansk

Il canale televisivo venezuelano Telesur ha trasmesso una storia il 19 febbraio relativa ai bambini che da due anni vivono nella guerra nella regione Donbas. Telesur ha utilizzato i dati dell’UNICEF come fonte ed ha continuato a citare la rappresentante di UNICEF Ucraina, Giovanna Barberis, che avrebbe accusato Kiev di aggressione contro Donetsk e Luhansk. “Nonostante la tensione nella regione e la forza militare aggressiva di Kiev contro le regioni di Donetsk e

A che punto è la guerra in Ucraina di cui nessuno più parla

Nel mese di febbraio, le tensioni nel conflitto sono aumentate a livelli che non si vedevano da diversi mesi. Eppure, se ne è parlato molto poco. Che succede? La guerra nell’est dell’Ucraina è iniziata nell’aprile del 2014 in seguito al rovesciamento del presidente Viktor Ianukovich e l’uscita del paese dall’orbita della Russia, con conseguente avvicinamento ai paesi della Nato. Il conflitto, che ha visto contrapposti l’esercito ucraino e i ribelli

Circa gli eventi di questo weekend in Kyiv

Qual è quel “nazionalista ucraino” che nella Giornata del lutto nazionale per gli Eroi caduti farebbe un “pogrom”? Oksana Zabuzhko, importante scrittrice e filosofa ucraina contemporanea, esprime così il pensiero comune alla stragrande parte degli ucraini in risposta agli ultimi eventi nel centro di Kyiv. Dice la Zabuzhko: – Il primo pensiero che mi è venuto in mente era “che stolti! ma è possibile che si smascherano in questo modo

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.