Sergio Zanotti, rapimento o Fake ?

Sergio Zanotti, rapimento o Fake ?

Ha fatto il giro di tutti i quotidiani italiani e dei vari TG il video che ritrae Sergio Zanotti leggere un appello al Governo italiano per la sua liberazione in quanto sarebbe stato rapito sette mesi fa dall’ISIS. Facendo un po’ di ricerche su internet sempre di più il video sembrerebbe un Fake o per meglio dire un video creato ad arte. Purtroppo il video è corto e non è

Party like a Russian – terza parte

Pubblichiamo la terza parte del reportage. Il testo dell’indagine  è un estratto del libro Supernova edito da Marco Canestrari e Nicola Biondo entrambi ex stretti collaboratori di Roberto Casaleggio e con incarichi ufficiali all’interno del movimento 5 stelle. Il progetto si chiama Supernova – Com’è stato ucciso il MoVimento 5 Stelle. Supernova è la vera storia del Movimento Cinque Stelle, come nessuno fino ad oggi l’ha mai raccontata. Documenti esclusivi, retroscena inediti, un resoconto dettagliato.

Di cosa ha parlato Yanukovich a Rostov

Il 25 novembre l’ex presidente ucraino Viktor Yanukovych ha tenuto una conferenza stampa a Rostov-na-Don. Era previsto che in questo giorno Yanukovich avrebbe dovuto rispondere alle domande della corte di Kiev, ma l’interrogatorio è stato rinviato ad un altro giorno. Tuttavia, Viktor Yanukovich non ha rifiutato a rispondere alle domande dei giornalisti. StopFake ha verificato la veridicità delle dichiarazioni del presidente in fuga.     Nel corso della conferenza stampa

Sputnik nuovo Fake sulle riforme in Ucraina

L’agenzia di stampa russa “Sputnik”, riconosciuta dalla risoluzione del Parlamento europeo come uno strumento di propaganda del Cremlino, continua a pubblicare dei materiali di manipolazione sulla base delle dichiarazioni di dubbi “esperti”. Questa volta, nell’articolo “Tre anni dopo euromaidan: “La vita in Ucraina” è diventata molto peggio” il commento è stato preso da un traduttore professionista che ha più volte mentito sulla situazione in Ucraina. videata sputniknews.com   L’autore del

Turchia riconosce la Crimea come parte della Russia (Fake)

Questa settimana i media russi hanno pubblicato numerosi articoli circa la visita di una delegazione turca in Crimea che aveva l’obiettivo di creare una profonda collaborazione economica tra la Russia e la Turchia videata Lenta.ru Il gruppo era formato da 22 politici e uomini di affari inclusa una rappresentanza ufficiale del Presidente turco Erdohan composta da Ibrahim Erilli, Ahmet Tunc, e Hassan Cengiz. I media russi hanno anche affermato che il

Beatrice di Maio e Renato Brunetta

La vicenda di “Beatrice di Maio” ci pone nuovi e seri interrogativi su come la propaganda si struttura e lavora.  Settimana scorsa su un articolo de La Stampa di Torino, Jacopo Jacoboni scriveva “Beatrice Di Maio è una star del web pro M5S. Si muove nel territorio della propaganda pesante, che in tanti Paesi – per esempio la Russia di Putin, assai connessa al web italiano filo M5S – dilaga.

Crimea, Kiev arresta due soldati filorussi (Fake)

Crimea, Kiev arresta due soldati filorussi. Mosca: “provocazione illegittima” Nel titolo dell’articolo del Fatto Quotidiano risulta apparente la manipolazione effettuata dal quotidiano per distorcere la notizia. Si parla del recente arresto di due disertori ucraini che qualche giorno fa hanno improvvidamente passato il confine di Chongar che delimita la parte occupata illegalmente della Crimea con le regioni ucraine. Nel sottotitolo abbiamo un’altra manipolazione, “Contrastanti le versioni. Per l’Ucraina gli uomini

Fake: l’Ucraina sospende il supporto per la Mejlis

Il canale televisivo del Ministero della Difesa della Russia Zvezda ha pubblicato una storia questa settimana affermando che l’Ucraina sta riesaminando le sue relazioni amichevoli con la Turchia e considerando terminata la sua collaborazione con il Consiglio del rappresentante dei  Tartari di Crimea Mejlis. Zvezda non cita una fonte particolare per questo articolo e si riferisce solo genericamente a non precisati media ucraini ed europei.   videata tvzvezda.ru Questo articolo comunque appare

Party like a Russian – seconda parte

Nella prima parte di questo reportage abbiamo visto Di Battista dire “Che ne dite di farci dare una mano per la campagna sul referendum costituzionale dall’ambasciatore russo? Con tutto quello che stiamo facendo per loro…” , la giravolta di Fico, i rapporti del M5S con settori della politica e del lobbismo russi e con personaggi oscuri come Sergei Zheleznyak che è il deus ex-machina di una serie di leggi che limitano la

Dugin intervista Salvini a Mosca

Pubblichiamo l’intervista a Matteo Salvini rilasciata ad Aleksandr Dugin, l’ideologo di Putin con simpatie per il mondo neonazista. E’ interessante leggere cosa un esponente politico italiano che si candida a diventare prossimo Premier in Italia dichiara all’estero. E’ interessante analizzare i vari passaggi di Salvini, l’ossequio continuo verso la Russia, il disprezzo per l’Europa e l’Italia, il richiamo “alla famiglia” in chiara ottica omofobica (Dugin è famoso per le sue

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.