Indagine

Russia, Siria, ISIS, Aleppo ed il business del Gas

Ripropongo un articolo scritto esattamente un anno fa ma purtroppo ancora di attualita’. Poco da allora e’ cambiato, la Russia ha continuato a prendere di mira i civili in particolare la citta’ di Aleppo ed e’ riuscita a perdere la citta’ di Palmira, citta’ che aveva celebrato la vittoria russa nella guerra siriana. I bombardamenti sono iniziati a settembre e da subito è apparso strano, ad occhi attenti, che la

Berlusconi Putin e il controllo dell’informazione

Per comprendere i legami politico affaristici esistenti tra Italia e Russia non basta limitarsi al fatto che Berlusconi e Putin abbiano una amicizia personale che dura da un ventennio. E’ fatto conosciuto che in quel mondo le amicizie disinteressate non esistono e quindi bisogna indagare il perché si sia formata questa amicizia e su quali basi. Tali domande ci aiutano anche a capire come mai in Italia più che in ogni

La Stampa e la strana lettera di Putin, articolo dettato da chi ?

Il 27 settembre sul quotidiano torinese La Stampa, nella sezione opinioni, abbiamo trovato un lungo articolo a firma… Vladimir Putin. Tutto lasciava supporre che fosse una lettera inviata dal leader russo al quotidiano italiano, forse per  bilanciare un pò le posizioni spesso critiche assunte da diversi giornalisti verso la Russia. Ma questa prima ipotesi ha perso subito credibilità in quanto pur essendo La Stampa uno dei giornali più importanti d’Italia,

Party like a Russian – terza parte

Pubblichiamo la terza parte del reportage. Il testo dell’indagine  è un estratto del libro Supernova edito da Marco Canestrari e Nicola Biondo entrambi ex stretti collaboratori di Roberto Casaleggio e con incarichi ufficiali all’interno del movimento 5 stelle. Il progetto si chiama Supernova – Com’è stato ucciso il MoVimento 5 Stelle. Supernova è la vera storia del Movimento Cinque Stelle, come nessuno fino ad oggi l’ha mai raccontata. Documenti esclusivi, retroscena inediti, un resoconto dettagliato.

Party like a Russian – seconda parte

Nella prima parte di questo reportage abbiamo visto Di Battista dire “Che ne dite di farci dare una mano per la campagna sul referendum costituzionale dall’ambasciatore russo? Con tutto quello che stiamo facendo per loro…” , la giravolta di Fico, i rapporti del M5S con settori della politica e del lobbismo russi e con personaggi oscuri come Sergei Zheleznyak che è il deus ex-machina di una serie di leggi che limitano la

Party like a Russian – prima parte

Party like a Russian – A Mosca, a Mosca! “Party like a Russian / End of discussion…” canta Robbie Williams nella hit del momento, “Party like a Russian”. Ma non c’è solo lui ad avere l’ambizione di partecipare a certe feste alla corte dell’imperatore Putin. Anche Alessandro Di Battista, Ministro degli Esteri in pectore in un possibile governo dei Cinque Stelle, ha il suo Russian Style. E mica lo nasconde. “Che

Movimento 5 stelle, Putin e la Russia

Stopfake Italia è lieta di annunciare la pubblicazione a puntate di una indagine giornalistica sulle connessioni Russia – Movimento 5 stelle, dalla genesi del Movimento di Grillo sino al cambio di rotta per una linea fortemente Pro Putin e anti europea. E’ un’esclusiva nazionale per Stopfake Italia e saranno pubblicati degli articoli che rappresentano degli estratti del libro in uscita. Il progetto si chiama Supernova – Com’è stato ucciso il MoVimento

Ecco la cyber propaganda pro M5S

Fonte Jacopo Jacoboni de La Stampa di Torino Algoritmi, false notizie, bufale. Palazzo Chigi denuncia per diffamazione Beatrice Di Maio è una star del web pro M5S. Si muove nel territorio della propaganda pesante, che in tanti Paesi – per esempio la Russia di Putin, assai connessa al web italiano filo M5S – dilaga. Nella sua attività, Beatrice si è lasciata sfuggire alcuni tweet che delineano ipotesi di reati come

Italia a rischio terrorismo dell’est ?

E’ notizia dell’ultima ora che il Procuratore Capo del Montenegro ha dichiarato che dietro il tentativo sventato di colpo di stato c’erano attivisti russi e serbi. Il piano era di irrompere nel Parlamento, uccidere il Primo Ministro ed instaurare un Governo Pro russo in Montenegro. Venti le persone sinora arrestate e molte di loro erano serbi che avevano combattuto nella cosiddetta Repubblica di Lugansk. Tale fatto estremamente preoccupante lo si

L’abbraccio dei Cinquestelle con i due emissari di Putin

Fonte La Stampa di Jacopo Jacoboni Il ruolo di Zheleznyak e Klimov tra internet, Russia Today e mondo grillino Due dei più stretti collaboratori di Vladimir Putin sono al centro di legami con il M5S che passano anche attraverso siti internet filorussi molto critici con il governo italiano. Per ricostruire la vicenda bisogna partire dal 17 ottobre quando Rt, Russia Today, il network in lingua inglese finanziato dal governo russo

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.