Search Results for "rocchelli"

Mario Calabresi, Andy Rocchelli, Vitaly Markiv

Egregio Mario Calabresi, In altri tempi avrei esordito in questa lettera scrivendo che sono sorpreso e costernato dall’aver letto un simile articolo da lei firmato. Oggi dopo anni di studio sulle nuove guerre ibride e disinformazione in generale, non posso che prendere atto che questo lavoro arriva al momento giusto e segue una narrativa già ampiamente conosciuta. Non le starò qui a fare il pistolotto sulla deontologia professionale e il

Processo Rocchelli, tutto ciò che dovete sapere sulla vicenda mai raccontata in Italia

di Oles Horodetskyy, Presidente dell’Associazione Cristiana degli Ucraini in Italia Volodymyr Borovyk – contributo tecnico e computer Il 12 luglio la Corte d’Assise a Pavia emetterà la sentenza per il caso Rocchelli, che vede come unico imputato Vitaliy Markiv, all’epoca dei fatti un soldato semplice della Guardia Nazionale d’Ucraina, accusato di concorso in omicidio. Sarà la parola fine a questo strano e assurdo processo che per molti versi probabilmente non

Pavia ore 10:45, lezione di Diritto di Della Valle al processo Rocchelli

21 giugno 2019, Pavia, Corte d’Assise ove si svolge il processo all’imputato Vitaly Markiv accusato della morte di Andrea Rocchelli e del suo interprete Mironov. Sono passati due anni dal giorno dell’arresto del sergente Vitaly Markiv quando rientrò in Italia usufruendo di un permesso per visitare i suo genitori. Due anni in carcere che devono essere sembrati infiniti ma con la consapevolezza che essendo innocente e trovandosi in Italia, prima

“L’ora di legalità”, il 15 giugno sulla RAI l’ultimo tentativo di influenzare la giuria del processo Rocchelli

Non è un caso che il programma “L’ora di legalità” andrà in onda il 15 giugno su RAI 3, è forse l’estremo tentativo di sostenere una verità alternativa rispetto quanto emerso durante questi lunghi mesi di processo. Sulla vicenda Markiv – Rocchelli abbiamo dedicato molti articoli perché si è trattato di un caso studio su come la disinformazione (coadiuvata dalla misinformation)  può incidere sulla vita delle persone comuni e creare

Fake: Sputnik processo Rocchelli

Puntuale come un treno svizzero è arrivato l’articolo fake di Sputnik a supporto della FNSI nel processo Markiv, dove va ricordato, la Federazione Nazionale Stampa Italiana si è presentata come parte civile chiedendo centinaia di migliaia di euro di risarcimento qualora Vitaly Markiv venga condannato. E’ un fatto grave in quanto i giornalisti in un processo dovrebbero essere parti terze che raccontano gli eventi e  tuttalpiù di incentivo per approfondimenti.

Al processo Rocchelli l’ennesimo autogol dell’accusa

Durante l’udienza del quindici marzo l’avvocato Ballerini ha prodotto un documento relativamente ad un report dell’OSCE sulla libertà di stampa in Ucraina nel primo semestre del 2014. Effettivamente nel report (di quattordici pagine) sono riportati più di 300 episodi nei quali i giornalisti sono stati fatti oggetto di violenze, omicidi o intimidazioni. Secondo l’avvocato questo dimostrerebbe come le Forze Armate ucraine perseguissero l’obiettivo di intimidire i giornalisti. Il report è

Processo Rocchelli : IMBARAZZANTE !!

Imbarazzante è il primo aggettivo che mi è venuto in mente oggi al termine dell’udienza per il processo che vede come unico imputato Vitaly Markiv per la morte di Andrea Rocchelli. Ho provato quella strana sensazione che si avverte quando visionato un film questo finisce con un finale che non si comprende. Chi scrive questo articolo conosce abbastanza bene i luoghi ove è morto Andrea Rocchelli ed anche i protocolli

Il processo Rocchelli – Markiv è oramai una sfida mediatica

Se il povero Andy fosse ancora con noi sono sicuro che si arrabbierebbe molto con un certo tipo di giornalismo militante. Lui, sebbene giovane, era della scuola di coloro che per poter scrivere e raccontare di una cosa, andavano direttamente la dove avvenivano i fatti a rischio della propria incolumità, a differenza di coloro che scrivono di cose di cui non hanno la minima conoscenza e non pensano neanche lontanamente

Processo Markiv-Rocchelli l’accusa utilizza un documento falso

22 febbraio, cinque anni dopo la mattanza di piazza Indipendenza a Kyiv, ci ritroviamo a Pavia all’udienza per il processo a Vitaly Markiv accusato di essere l’assassino di Andy Rocchelli. E’ quasi una giornata primaverile, nulla a confronto dei meno venti gradi di cinque anni fa a Maidan. Entriamo in aula poco prima della Corte, questa volta c’è un po’ meno gente rispetto le altre udienze. Subito la nostra attenzione

Fake : Caso Rocchelli le foto che tradiscono il presunto killer

Il processo che vede imputato Vitaly Markiv quale presunto colpevole per la morte di Andy Rocchelli, stra procedendo come da calendario e udienza dopo udienza sembra sgretolarsi l’impianto accusatorio, messo in dubbio dagli stessi testimoni dell’accusa che nelle ultime udienze hanno modificato parecchio le versioni fornite precedentemente alleggerendo molto la posizione del soldato ucraino. Alcuni giornali però continuano a riportare delle fantasiose ricostruzioni nelle quali Markiv viene descritto come uno

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.