Fake del canale “Russia 24” sull’aumento dei monti dei pegni

Fake del canale “Russia 24” sull’aumento dei monti dei pegni

  Il canale russo “Russia 24” in diretta il 15 marzo ha detto che la quantità dei monti dei pegni in Ucraina è aumentata notevolmente a causa della crisi all’interno del paese. “ Per i monti di pegni in Ucraina adesso è il periodo migliore. Secondo alcuni dati durante la crisi le filiali sono aumentate circa di un terzo. Gli uffici dove possiamo ricevere i soldi veloci compaiono nei passaggi

Fake: proteste contro NATO a Bratislava

L’edizione serba Slobodni Mediji ha pubblicato un articolo con titolo “Caos in Slovachia. Le proteste contro la NATO hanno acceso il fuoco a Bratislava”. Nell’articolo si parla dei disordini contro la NATO nella capitale di Slovacchia, che l’edizione chiama all’inizio “Repubblica Ceca”. Nell’articolo si comunica che nella città si svolgono proteste a causa dell’avvicinamento alla NATO, quando invece alcuni funzionari vogliono una maggiore collaborazione con Vladimir Putin. Il sito aggiunge che anche se le

Fake: Guardian ha pubblicato un articolo pieno di fake sull’Ucraina

The Guardian ha pubblicato un articolo intitolato “Perché l’Ucraina ha bisogno della Russia più che mai”, l’autore del quale è Nilolay Petro. Screenshot RT Russia Today lo chiama il “professore ucraino” anche se non lo è mai stato, e nell’articolo stesso The Guardian lo chiama specialista sulla Russia e l’Ucraina. Screenshot The Guardian   Ma non è l’unico fake nell’articolo del The Guardian, così come nella sua traduzione su Russia Today. Il medesimo accademico

Fake: Nuland non richiede all’Ucraina l’esecuzione del Protocollo di Minsk

  I mass-media prorussi hanno comunicato che l’assistente del segretario di stato USA Victoria Nuland in materia di Europa e Eurasia ha richiesto l’esecuzione del Protocollo di Minsk solo ai rappresentanti delle cosiddette repubbliche dell’Est Ucraina e dalla Federazione Russa. Questo lo “ha annunciato” durante le udienze nel Senato il 15 marzo. “Nuland “ha cancellato” l’Ucraina dalla lista delle parti contendenti al sud-est del paese e “ha appropriato” questo stato

Fake: Tymoshenko sta programmando una rivoluzione nazionale a Kiev

L’edizione “Golos Pravdy” ha pubblicato la notizia che i mass-media tedeschi, ossia Frankfurter Rundschau, hanno scritto che Jiulia Tymoshenko sta programmando una rivoluzione a Kiev. “I mass-media tedeschi hanno annunciato che Jiulia Tymoshenko sta programmando una rivoluzione nazionale a Kiev. Così, la pubblicazione «Frankfurter Rundschau» ha scritto il 12 marzo, che la odiosa Jiulia Tymoshenko che ormai ha perso la sua importanza, ultimamente sta programmando la presa del potere in Ucraina”,

Fake : svuotato il cimitero dei mezzi di Chernobil

Il giornale “Izvestia” ha pubblicato la notizia che il cimitero dei mezzi che hanno liquidato la catastrofe sulla stazione nucleare di Chernobil è stato svuotato. Screenshot Известия   La pubblicazione comunica: “Nella rete sono state pubblicate le foto satellitari nuove del famoso “cimitero” dei mezzi di Rassokhin. Ricordiamo che qui venivano portati i mezzi civili e militari per l’ultimo stazionamento dopo la catastrofe a Chernobil. Come vediamo sulle foto oggi questo scarico nucleare è praticamente

Fake : La Repubblica : Nadia Savchenko fa parte di una milizia paranazista

Sul quotidiano “La Repubblica” Domenica 13 marzo è stato pubblicato l’articolo di Nicola Lombardozzi su Nadia Savchenko. Nell’articolo si legge nel sottotitolo “fa parte di una milizia paranazista ucraina”   Nadia Savchenko dal 1997 serve l’Esercito Ucraino, è stata decorata con “Eroe dell’Ucraina” e con “l’Ordine del Coraggio”. Nel 2014 ha prestato servizio come istruttore nel battaglione volontario Aidar proprio quando l’Esercito Ucraino era praticamente inesistente in quanto smantellato dall’ex

Fake: Depardieu ha lasciato la Russia

I mass-media ucraini hanno diffuso la notizia che il famoso attore francese Gérard Depardieu ha annunciato della sua partenza dalla Federazione Russa. Il francese che ha ottenuto la cittadinanza russa nel 2013, lo ha “annunciato” nell’intervista del canale “Canal+”. “Se un giorno mi mancherà tale vita potrò vivere qualche giorno nel mio baraccone” – citano le pubblicazioni online le parole di Gérard Depardieu, noto per la sua posizione prorussa. Inizialmente

Fake: A Dnepropetrovsk i funzionari sono stati obbligati a portare la Vyshyvanka

Una falsa agenzia informativa “Nahnews” il cui dominio è registrato a Kremenchuk, ha comunicato che i funzionari del municipio di Dnepropetrovsk sono stati obbligati a portare l’indumento nazionale ucraino. Il sindaco della città Boris Filatov avrebbe comandato che ogni mercoledì gli impiegati dell’amministrazione del centro regionale dovessero venire al lavoro vestiti in Vyshyvanka. Dopo la notizia è stata ripubblicata dal sito Golos Pravdy. Bisogna sottolineare che entrambe le edizioni pubblicano

Fake : l’Ucraina approva la legge sui matrimoni omosessuali

Media russi e ucraini tra cui ITAR-TASS hanno pubblicato notizie nelle quali sostengono che il Governo ucraino ha approvato la legalizzazione dei matrimoni per persone dello stesso sesso e le adozioni per gli omosessuali.   La strategia nazionale per i diritti umani dell’Ucraina prevede che entro il 2020 verra’ adottata una legge per le convivenze di persone dello stesso sesso; tuttavia la parola matrimonio non viene mai utilizzata. Per quanto riguarda

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.