Cronaca

Gli articoli di questa sezione non sono dei Fake. Li pubblichiamo al fine di fornire maggiori informazioni ai nostri lettori sulle tecniche, i metodi e le pratiche utilizzate dal governo russo nella sua guerra informativa. Sono pubblicati sul nostro sito con il permesso del loro editore originale e riflettono le opinioni degli autori e non necessariamente la posizione del comitato editoriale di StopFake.

Dietro gli aiuti russi all’Italia ci sono i neonazisti tedeschi

La vicenda degli aiuti russi all’Italia si arricchisce di nuovi elementi, se vogliamo ancora più preoccupanti di quelli già evidenziati. La vicenda è nota, i giornali ci hanno raccontato di una telefonata avvenuta nella serata di sabato 21 marzo tra il premier Conte e il presidente russo Vladimir Putin, dove il governo italiano chiedeva aiuto ufficiale alla Russia. Il giorno seguente arrivavano in Italia ben 14 aerei con personale militare in

RAPPORTO SPECIALE EEAS: Disinformazione sul coronavirus – breve valutazione dell’ambiente informativo

Di  EU vs Disinfo Nota: l’obiettivo di questo rapporto è fornire una panoramica istantanea delle tendenze attuali e approfondimenti sulle attività di disinformazione relative al COVID-19. Non fornisce una panoramica esaustiva o completa ma si concentra principalmente sulla dimensione esterna, in linea con il mandato dell’EEAS. Il rapporto è stato redatto dalla divisione strategica di comunicazione e analisi delle informazioni di EEAS, che contribuisce agli sforzi dell’UE per contrastare la

Russofobia!! Così la Russia bolla le accuse di alimentare la disinformazione sul Covid-19

Dmitry Peskov, portavoce presidenziale russo “Si tratta di alcune accuse infondate. In realtà, questa ossessione russofobica potrebbe svanire nella situazione attuale, ma non sembra svanire “ Fonte: TASS, 18 marzo 2020 Il 18 marzo, il portavoce presidenziale russo Dmitry Peskov ha risposto al lavoro del gruppo di controllo dell’Unione europea EUvsDisinfo, secondo cui la Russia stava diffondendo false informazioni su COVID-19 e sul coronavirus che lo causa. Peskov ha affermato

Coronavirus: come la copertura mediatica delle epidemie spesso alimenta paura e panico

Di Karin Wahl-Jorgensen Le nuove malattie contagiose fanno paura. Ci spaventano perché sono sconosciute e imprevedibili. La notizia sul coronavirus ha ricevuto ampia attenzione da parte dei media, una copertura che può dirci molto su come l’incertezza di fronte a una tale epidemia possa suscitare fin troppo facilmente paura. Per circa un decennio, ho studiato il ruolo delle emozioni nel giornalismo, anche nella copertura di catastrofi e crisi. La copertura

Coronavirus e disinformazione

L’epidemia di nuovo coronavirus ha scatenato sui social media ondate di informazioni false che hanno alimentato la paura, l’incomprensione e l’odio. I principali social media hanno promesso di intraprendere azioni per contenere la diffusione virale della disinformazione. Twitter ha intrapreso azioni per garantire che le tendenze, le ricerche e altri servizi comuni siano protetti da manipolazioni e comportamenti malevoli. “Abbiamo lanciato un nuovo prompt di ricerca dedicato per garantire che quando si

L’Europa non vincerà mai la guerra alla disinformazione

Il Parlamento europeo ha bocciato la proposta di istituire una commissione speciale per far luce sulle «ingerenze elettorali straniere e sulla disinformazione». Nella votazione l’Aula si è spaccata quasi a metà, con una leggera prevalenza dei contrari: 320 contro 306. Ago della bilancia il Movimento Cinque Stelle: tutta la pattuglia grillina (13 i presenti al voto) si è schierata con gli ex alleati della Lega. Il partito di Matteo Salvini

Difendere la democrazia attraverso l’alfabetizzazione mediatica

Di Jakub Kalenský, per il portale Disinfo Questa è la trascrizione di un discorso tenuto da Jakub Kalenský al Workshop internazionale sulla difesa della democrazia attraverso l’alfabetizzazione mediatica a Taipei, Taiwan. Organizzato dal Ministero degli Affari Esteri, dall’American Institute di Taiwan, dall’Associazione Scambio Giappone-Taiwan, dal Consiglio svedese per il commercio e gli investimenti a Taipei, la Fondazione per la democrazia di Taiwan, l’Istituto Nazionale Democratico e l’Istituto Internazionale Repubblicano, l’evento

Identificati gli uomini russi presenti al Metropol con Savoini

Il sito internazionale Buzzfeednews riporta oggi il lavoro investigativo effettuato in collaborazione con Bellingcat e Insider  nel quale vengono svelate le identità di due dei tre personaggi russi presenti all’hotel Metropoli durante la trattativa con Savoini per il finanziamento della campagna elettorale della Lega. Le voci registrate all’hotel Metropoli sono di due uomini con legami profondi con personalità di spicco nella politica russa, legate al circolo magico di Vladimir Putin.

Chornobyl: la disinformazione che uccide

Fonte : La Stampa Furono due i disastri di Chernobyl. Uno è quello che avvenne il 26 aprile 1986 presso la centrale nucleare in Ucraina settentrionale, a un tiro di schioppo dalla Bielorussia, che causò svariate migliaia di tumori, decine di migliaia di sfollati e una nube radioattiva che si estese su vaste porzioni d’Europa, Balcani compresi, toccando persino porzioni della costa orientale del Nord America. L’altro fu quello che,

Jessika Aro: Putinin Trollit

Segnaliamo questo libro in uscita il 24 settembre in Finlandia scritto dalla giornalista investigativa finlandese Jessika Aro, la quale presenta diversi nuovi risultati della guerra dei troll del Cremlino in Finlandia e all’estero. Troll di Putin: sono storie vere della guerra informatica russa. Si tratta di storie vere ben documentate e mostrano come la Russia di Putin utilizzi i mezzi anche più subdoli per eliminare i suoi avversari attraverso lo

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.