Cronaca

Gli articoli di questa sezione non sono dei Fake. Li pubblichiamo al fine di fornire maggiori informazioni ai nostri lettori sulle tecniche, i metodi e le pratiche utilizzate dal governo russo nella sua guerra informativa. Sono pubblicati sul nostro sito con il permesso del loro editore originale e riflettono le opinioni degli autori e non necessariamente la posizione del comitato editoriale di StopFake.

Russiagate, il pellegrinaggio della Lega a Mosca

Pubblichiamo il lavoro dei colleghi di Bellingcat sulla questione RussiaGate e Lega. I precedenti rapporti dei media L’Espresso e Buzzfeed News hanno rivelato che Gianluca Savoini, uno stretto collaboratore del vice primo ministro italiano Matteo Salvini, ha preso parte ai negoziati per la canalizzazione clandestina di finanziamenti russi al partito italiano Lega Nord. Le negoziazioni – i cui contenuti sono venuti alla luce grazie a una registrazione audio ottenuta da

Salvini e la “campagna d’Ucraina”

Ci sono momenti in cui eventi apparentemente sconnessi vanno a comporre un puzzle ben più articolato. Le ultime due settimane sono state segnate da qualcosa di più di semplici scaramucce verbali. Si è tratto in alcuni casi di gravi accuse con anche conseguenze diplomatiche. Si inizia il dieci luglio. 10 luglio – Buzzfeed pubblica l’audio dell’Hotel Metropol, già dalle prime ore la notizia fa il giro del globo. Molti mezzi

La foto di Karola parte da un sito russo

Ci occupiamo della pubblicazione della fotosegnaletica di Carola Rackete perché la cosa curiosa è che apparentemente la prima pubblicazione è avvenuta su un famoso sito social russo, VKontakte. La foto è stata pubblicata dal profilo si Giancarmine Bonamassa alle ore 21:39 del 29 giugno (attenti che però l’ora potrebbe differire di almeno due ore a causa del fuso orario con Mosca). Le successive foto pubblicate su altri media sono state

Pavia ore 10:45, lezione di Diritto di Della Valle al processo Rocchelli

21 giugno 2019, Pavia, Corte d’Assise ove si svolge il processo all’imputato Vitaly Markiv accusato della morte di Andrea Rocchelli e del suo interprete Mironov. Sono passati due anni dal giorno dell’arresto del sergente Vitaly Markiv quando rientrò in Italia usufruendo di un permesso per visitare i suo genitori. Due anni in carcere che devono essere sembrati infiniti ma con la consapevolezza che essendo innocente e trovandosi in Italia, prima

Igor Girkin alias Strelkov, il comandante che la Procura di Pavia ha voluto ignorare

Venerdì si terrà a Pavia una delle ultime udienze del processo Rocchelli che vede come unico imputato Vitaly Markiv. Proprio due giorni prima di questa udienza arriva la notizia del mandato di arresto internazionale spiccato dal JIT nei confronti di Igor Girkin (insieme ad altri tre soggetti) per essere stato uno dei responsabili dell’abbattimento del volo MH17 nel luglio 2014 nei cieli dell’Ucraina. Tale abbattimento fu il più grave atto

Il disastro di Chernobyl e il potere del racconto

La serie televisiva “Chornobyl“, prodotta da HBO e Sky, ha attirato l’attenzione in diverse parti del mondo, dagli Stati Uniti alla Russia. La miniserie in cinque parti racconta la storia dell’incidente nucleare avvenuto a Chornobyl nel 1986, che provocò l’esplosione di un reattore, l’evacuazione della città di Pripyat, 31 morti immediati e un gran numero di persone e animali affetti da sindrome acuta da radiazioni. La serie TV ricostruisce la

Da Amanda Knox a Vitaly Markiv

L’americana prima accusata e poi prosciolta al processo per la morte di Meredith Kercher, dopo aver trascorso 4 anni in carcere prima di essere completamente scagionata dall’accusa di omicidio ha dichiarato “Ho ancora paura di essere accusata ingiustamente. In carcere ho pensato al suicidio, ora vorrei incontrare il pm di Perugia” ed ancora “Il primo novembre 2007, un ladro di nome Rudi Guede è entrato nel mio appartamento e ha violentato e ucciso

“L’ora di legalità”, il 15 giugno sulla RAI l’ultimo tentativo di influenzare la giuria del processo Rocchelli

Non è un caso che il programma “L’ora di legalità” andrà in onda il 15 giugno su RAI 3, è forse l’estremo tentativo di sostenere una verità alternativa rispetto quanto emerso durante questi lunghi mesi di processo. Sulla vicenda Markiv – Rocchelli abbiamo dedicato molti articoli perché si è trattato di un caso studio su come la disinformazione (coadiuvata dalla misinformation)  può incidere sulla vita delle persone comuni e creare

La Russia censura le scene di sesso tra uomini nel film Rocketman

Spesso disinformazione, propaganda e controllo delle masse lavorano in maniera interdipendente. Il controllo delle narrative interne riveste un ruolo principale nella comunicazione russa. Il nuovo film in uscita, che narra la vita di Elton John, potrebbe essere un esempio di cosa può dare fastidio alla dirigenza Russa, una via da seguire per poter “trattare” con la Russia di Putin su basi paritarie. L’Europa può rispondere alla guerra ibrida russa solo

Un partito filorusso bulgaro usa l’immagine di Zelensky per la sua campagna elettorale

Il partito “Vozrozhdenie” (Rinascimento) è nato in Bulgaria nel 2014, e sostiene l’uscita della Bulgaria dall’Unione Europea e dalla NATO e il riorientamento della politica estera del Paese verso la Russia. Nelle elezioni parlamentari del 2017, il partito ha ricevuto poco più dell’uno per cento dei voti. Domenica, si presenterà alle elezioni per il Parlamento europeo. Mercoledì sulla pagina Facebook del partito è stato pubblicato un video elettorale. Nel video

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.