Editoriali

Questo articolo rappresenta opinioni personali dell’autore. StopFake potrebbe non condividere queste opinioni

Si vis pacem, para bellum

«se vuoi la pace, prepara la guerra» una locuzione antica usata anche da Platone che ben potrebbe descrivere l’attuale situazione in Ucraina. Nelle ultime settimane la situazione si è complicata parecchio e il neo presidente ucraino si trova in una difficile situazione dalla quale al momento non sembrano esserci soluzioni facili. Zelensky è stato eletto con un ampio mandato popolare per la sua promessa di far terminare in fretta la

Chi ha ragione tra Zelensky e Steinmeier?

Dopo la firma del cosiddetto piano Steinmeier è iniziato un balletto di dichiarazioni, smentite, prese di posizione che più differenti non si potevano immaginare. La miglior cosa in questi casi è attenersi ai fatti e non alle supposizioni. Per adesso abbiamo due fatti certi, il primo è il documento firmato, il secondo è l’intervento successivo del presidente Zelensky. Proviamo a metterli a confronto. Il documento Steinmeier riporta “Al rappresentante speciale

E se qualcuno volesse far saltare il tavolo?

Gli avvenimenti di questi giorni in Ucraina sono di non facile lettura e certamente stanno segnando una ulteriore cesura nella società ucraina. La polarizzazione creata durante le elezioni presidenziali negli ultimi giorni è ancor più evidente e marcata. Sembra di assistere al dialogo tra elettori cinque stelle e partito democratico di alcune settimane in Italia fa quando la risposta tipo alle critiche al Movimento cinque stelle era “e allora il

Gabyshev, lo sciamano siberiano che ha spaventato Putin più di Navalny

Il caso di Aleksandr Gabyshev, lo sciamano siberiano arrestato e inviato in un carcere psichiatrico, è un’occasione per tutti coloro che non accettano supinamente la propaganda e che vogliono comprendere i fatti del mondo senza l’intermediazione del “grande fratello”. La storia di Aleksandr Gabyshev è balzata agli onori della cronaca solo negli ultimi giorni per via del suo oltraggioso arresto. Lo sciamano Siberiano aveva iniziato alcuni mesi fa il suo

Italia e Ucraina accomunate dall’anti giornalismo

Un interessante articolo pubblicato recentemente dall’Ukraine Crisis Media Center non può non riportarci ad un parallelo con l’odierna politica italiana. Nell’articolo si discute del rapporto politica-giornalismo e di come esso stia cambiando negli ultimi anni. Studiare il caso ucraino anche in questo settore può essere di aiuto per gli italiani. Va ricordato infatti che in questi ultimi sei anni l’Ucraina è stato una specie di grande poligono ove testare le

Nella guerra digitale tra Salvini e Di Maio le vittime sono i “Like”

A dicembre 2017 abbiamo descritto la rete disinformativa social cogestita da Lega e Movimento 5 Stelle, una potente arma di propaganda che aveva avuto il compito di preparare il terreno al futuro governo gialloverde.  Successivamente avevamo spiegato come questa rete digitale tenesse legati i due contraenti e che non si sarebbero potuti dividere a meno di una “guerra civile digitale” e comunque non prima di essersi nuovamente spartiti pagine e

La Russia e la guerra ibrida, cosa fare? Ultimo appello ?

Da più parti in questi giorni si stanno chiedendo se la china che sembra aver preso il nostro paese è definitiva o se si può ancora intervenire per modificare una rotta che si sta rivelando perlomeno preoccupante. Come ho già risposto ad amici forse è troppo tardi e comunque il tentativo di modificare gli eventi potrebbe essere intrapreso solo a patto che gli attori principali dell’opposizione siano pienamente consci della

Passaporti russi, quando la cittadinanza è un’arma delle guerre ibride

La campagna russa di concedere la cittadinanza ai popoli dei territori conquistati, ricorda vagamente la “Constitutio Antoniniana”, quando con il celebre editto del 212 DC l’Imperatore Caracalla concesse la cittadinanza romana a tutti gli abitanti dell’Impero. Molti storici sostengono che l’editto servì per “trovare” nuovi contribuenti per le tasse di Roma, ma anche come un calmante sociale contro la crisi economica del secondo secolo in quanto sanciva un’utopica uguaglianza tra

Cospirazione: è impossibile vedere gli struzzi nascondere la testa nella sabbia

Immaginare un mondo governato da grandi burattinai è una tendenza in crescita. Credere a queste storie ti rende più intelligente di fronte agli altri, puoi detestare i semi-ottusi dormienti che credono ancora in ciò che viene detto. Gli spin doctor del Cremlino semplicemente adorano il concetto di Big Conspiracy. South Front, un sito russo pubblicato in lingua inglese, contiene dozzine di articoli che fanno riferimento a “Matrix”  un mondo sintetico

Caro Fassino, la vostra miopia di ieri la pagheranno i nostri figli domani

Egregio Piero Fassino, lei ieri è stato tra gli italiani che ha votato per il ritorno della Russia all’interno dell’’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa dichiarando «Se la Russia non torna in questa assemblea chi si penalizza è il Consiglio d’Europa che non avrà’ più nessuno strumento per influenzare le decisioni». Spero che lei abbia dato il suo voto favorevole in buona fede, così come in buona fede spero l’abbia dato tutta

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.