Editoriali

Questo articolo rappresenta opinioni personali dell’autore. StopFake potrebbe non condividere queste opinioni

Le cellule dormienti non dormono più – attacco all’Europa

In passato abbiamo spesso ospitato sulle nostre pagine le analisi e le motivazioni per cui in Europa ci si sarebbe dovuti preoccupare per tutti quei soggetti che partivano dall’Italia, dalla Francia, Spagna, Germania e altri stati per unirsi ai mercenari in Donbas a fianco delle truppe regolari russe. Era chiaro da subito che si trattava dell’applicazione della dottrina Gerasimov, ma in pochi hanno voluto crederci, anzi, in tanti le hanno

Carlo Freccero cita l’Antidiplomatico come esempio di informazione

Nel corso della trasmissione Otto e Mezzo in onda su La7, Carlo Freccero ha indicato l’Antidiplomatico come esempio di informazione alternativa al circuito mainstream. Il nuovo direttore di Rai 2 sceglie “l’informazione alternativa” quale novità della sua gestione. Per sua stessa ammissione Freccero preferisce informarsi sull’Antidiplomatico, ergo volendo dare agli italiani una informazione (secondo lui) di buona qualità, utilizzerà il blog quale fonte attendibile. E’ chiaro che vi informate su

Emanuele Fiano ribadisce la retorica anti ucraina. E’ il segnale della svolta pro M5S?

Ieri Emanuele Fiano ha accusato l’Ucraina di essere uno stato nazista ripubblicando un fake proposto l’anno scorso dall’Ambasciata Russa del Sudafrica la quale a sua volta riprendeva un post di uno sconosciuto ucraino di Leopoli la cui figlia aveva creato un “francobollo commemorativo”. Dimostrato che questo francobollo non è mai stato prodotto in Ucraina e che si trattava della deplorevole iniziativa di un singolo, il deputato italiano dopo alcune ore

Le riforme in Ucraina, numeri contro disinformazione

Una delle narrative preferite dal Cremlino nella propaganda anti ucraina è il “disastro economico” a cui starebbe andando incontro il paese guidato da Petro Poroshenko. E’ una narrativa che continua dal 2014, riempie i talk show in prima serata sui canali russi, quasi che in Russia non abbiano problemi legati all’economia. Tale narrativa ha sicuramente l’obiettivo di influenzare le prossime elezioni presidenziali che si terranno a fine marzo, un modello

Ucraina: il Natale al fronte dove la pace è il regalo che non arriva mai

Per concludere questo reportage dal fronte sud dell’Ucraina non possiamo non parlare della situazione al fronte, un fronte di guerra che dista solo 15 km da una città come Mariupol abitata da mezzo milione di abitanti. Va detto subito che in questa zona abbiamo registrato un numero minori di scontri a differenza di Avdivka e Piski dove i combattimenti sono regolari ed anche piuttosto intensi, si vive un clima di

Mariupol ed una inattesa normalità

Una strada a due corsie per ogni senso di marcia ci accompagna verso Mariupol, un lungo serpentone di asfalto quasi tutto diritto. La strada non è in perfette condizioni ma in Ucraina ne abbiamo viste di peggiori. All’ingresso della città c’è un grande posto di controllo sia in ingresso che in uscita, nessuna coda. Veloce controllo dei documenti e ripartiamo. Ci dirigiamo verso il centro città e prima di giungervi

Ucraina : La nuova Chiesa vista dal Donbas

Ho interrotto il reportage che eravamo a Volnovakha, nel bar con le due studentesse che sorseggiavano un the. Usciamo per riprendere il nostro veicolo e fare una prima tappa al fronte. Percorriamo il viale centrale direzione Mariupol e noto che ai lati stanno rifacendo i marciapiedi con i cubetti di porfido, decine di persone ci stanno lavorando. Penso tra me e me che è una cosa superflua per una cittadina

Ucraina, la vita in Donbas con la legge marziale

Trascorrere alcuni giorni in Donbas e vivere con le persone comuni aiuta a comprendere l’attuale delicata situazione che sta attraversando il paese. Nelle ultime settimane la tensione tra Russia e Ucraina si è ulteriormente acuita. Prima l’aggressione della marina militare russa ai danni di quella ucraina che ha prodotto il sequestro di due navi militari , un rimorchiatore e fatto 24 prigionieri, poi il dispiegamento ai confini di oltre 250

La storia di Alyona che tutti gli italiani dovrebbero leggere

Mi chiamo Alyona e sono italiana. Quando mi presento, la prima domanda che mi fanno è: di dove sei? Sono nata 24 anni fa a Mariupol una città nel sudest dell’Ucraina, distante circa 80 km dal confine con la Federazione Russa. Mariupol si trova sul Mar d’Azov, che tanti italiani non conoscono o pensano che sia un lago, quello sopra al Mar Nero. Il mio undicesimo compleanno l’ho festeggiato in

Gilets Jaunes e la guerra ibrida

Quanto succede a Parigi ed in altre città europee non dovrebbe essere una sorpresa, perlomeno per chi segue un filo logico che parte con quanto esposto nel 2013 da Valery Gerasimov. Gerasimov nell’esposizione della nuova dottrina militare russa spiegò che le nuove “guerre ibride”, termine che come giustamente sostiene Timothy Snyder (nel suo libro “La paura e la ragione“) ha il vantaggio di fornire una sensazione di “guerre meno qualcosa”

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.