Editoriali

Questi articoli rappresentano opinioni personali dell’autore. Non necessariamente riflettono a posizione del comitato editoriale di StopFake.

Passaporti russi, quando la cittadinanza è un’arma delle guerre ibride

La campagna russa di concedere la cittadinanza ai popoli dei territori conquistati, ricorda vagamente la “Constitutio Antoniniana”, quando con il celebre editto del 212 DC l’Imperatore Caracalla concesse la cittadinanza romana a tutti gli abitanti dell’Impero. Molti storici sostengono che l’editto servì per “trovare” nuovi contribuenti per le tasse di Roma, ma anche come un calmante sociale contro la crisi economica del secondo secolo in quanto sanciva un’utopica uguaglianza tra

Cospirazione: è impossibile vedere gli struzzi nascondere la testa nella sabbia

Immaginare un mondo governato da grandi burattinai è una tendenza in crescita. Credere a queste storie ti rende più intelligente di fronte agli altri, puoi detestare i semi-ottusi dormienti che credono ancora in ciò che viene detto. Gli spin doctor del Cremlino semplicemente adorano il concetto di Big Conspiracy. South Front, un sito russo pubblicato in lingua inglese, contiene dozzine di articoli che fanno riferimento a “Matrix”  un mondo sintetico

Caro Fassino, la vostra miopia di ieri la pagheranno i nostri figli domani

Egregio Piero Fassino, lei ieri è stato tra gli italiani che ha votato per il ritorno della Russia all’interno dell’’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa dichiarando «Se la Russia non torna in questa assemblea chi si penalizza è il Consiglio d’Europa che non avrà’ più nessuno strumento per influenzare le decisioni». Spero che lei abbia dato il suo voto favorevole in buona fede, così come in buona fede spero l’abbia dato tutta

Lega e 5 Stelle legati dall’indissolubile matrimonio social

Nella giornata di ieri il primo ministro Conte ha tenuto una conferenza stampa dove ha deciso di “lavare i panni sporchi in pubblico”, anzi in diretta televisiva. Nell’era della comunicazione a tutti i costi non dovrebbe stupirci anche se si sono raggiunti livelli trash mai visti nella storia repubblicana italiana. Una conferenza che ben presto ha preso le sembianze degli appelli che si possono vedere durante la trasmissione “Chi l’ha

La Russia nelle elezioni europee

Meno di due settimane prima delle elezioni cardine per il Parlamento europeo, una costellazione di siti Web e account di social media collegati alla Russia o ai gruppi di estrema destra sta diffondendo disinformazione, incoraggiando e amplificando la sfiducia nei partiti centristi che hanno governato per decenni. E’ notizia di questi giorni della chiusura (anche in Italia) da parte di Facebook di diverse pagine con milioni di follower che diffondevano

La creazione di un nemico nel dividi et impera digitale

Le moderne campagne elettorali in quasi tutto il mondo si basano su tecniche comunicative e sfruttano elementi della psicologia. Una delle prime fasi che conoscono bene gli spin doctor dei rispettivi schieramenti politici è la necessità di “radicalizzare” i propri supporter e creare due o più distinte “bubble filter” nelle quali si andranno a collocare gli schieramenti proprio come in una guerra campale. Entrambi gli schieramenti debbono quindi “creare un

Nell’era della Comediocrazia il primo nemico della Democrazia è la Democrazia

Potrebbe sembrare un conto senso ma i tempi che viviamo suggeriscono che si deve trovare in fretta un rimedio altrimenti le democrazie del vecchio mondo saranno trasformate in regimi,ben che vada, dal volto umano. E’ un problema che riguarda tutto il mondo e incide maggiormente nei paesi a democrazia compiuta. L’Ucraina è stato, negli ultimi anni, il grande poligono ove testare le nuove armi utilizzate nelle guerre ibride ed anche

Elezioni Ucraina: il confronto allo stadio

Si è svolto ieri sera allo stadio Olimpico di Kyiv il tanto atteso confronto tra i due candidati presidenziali Petro Poroshenko e Vladimir Zelenszy. Un format insolito per gli occidentali, ma che qui in Ucraina riporta al passato quando gli Hetman si sfidavano sulla pubblica piazza per venire eletti. Il luogo era stato scelto da Zelensky, uomo di spettacolo, comico affermato e vincitore indiscusso del primo turno, convinto che si

Gli ucraini voteranno per Zelensky o per Holoborodko?

Si avvicina il secondo turno delle presidenziali in ucraina. Siamo alle ultime schermaglie politiche ma il risultato sembra oramai acquisito. Se da una parte per il Presidente Poroshenko si è schierata la cosiddetta “Intellighentia” dall’altra il voto popolare è in larga parte per il comico ucraino. A poco sono valse le argomentazioni di chi, pur turandosi il naso, ha invitato a votare per il prosieguo della strada intrapresa negli ultimi

Contròrdine ucraini! La Russia non è mai stata nostro nemico

Kiev 22 aprile 2019 (la translitterazione è tornata scritta nel modo corretto) primo discorso ufficiale del nuovo Presidente Vladimir Zelensky “Cari ucraini, Finalmente dopo cinque anni abbiamo spazzato via la Junta che si era impadronita del potere nel 2014. L’occupazione è durata più tempo che durante la seconda guerra mondiale, ma alla fine il grande popolo sovietico ha vinto ancora. Hanno cercato in questi anni di convincervi che la Russia

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.