Fake : Saakashvili vuole espellere l’FMI dall’Ucraina

Fake : Saakashvili vuole espellere l’FMI dall’Ucraina

  Russia Today ha pubblicato un articolo intitolato “Saakashvili vuole espellere l’FMI fuori dall’Ucraina”. Nell’articolo RT sostiene che l’ex presidente georgiano ha chiesto di porre fine alla cooperazione con il Fondo monetario internazionale, che lo ha paragonato a un chirurgo che invece di guarire un dito malato amputa l’intero braccio. RT sostiene inoltre che Saakashvili ha fatto questa dichiarazione a seguito dell’avvertimento del FMI che potrebbe sospendere la nuova tranche

Fake : Leopoli celebra le festività cittadine con la svastica

Una fotografia che mostra apparentemente una festa della città di Lviv con una svastica è stata fatta circolare nei social media. La fotografia presenta una ragazza in piedi sotto uno striscione che recita “Viva l’esercito tedesco! Gloria a un’Ucraina libera!” Lo striscione presenta l’aquila tedesca, svastiche e un ritratto di Adolf Hitler. Sullo sfondo vediamo un ucraino e una bandiera nazista che sventolano all’ingresso di un edificio. La didascalia della foto :

Maidan 2 anni dopo

Un viaggio all’interno della società ucraina due anni dopo la rivoluzione di piazza Maidan. Le aspettative, i successi, le delusioni di un popolo proiettato verso il futuro ma con ancora pesanti zavorre del passato. Solo il tempo, quando la propaganda perderà di impeto, potrà dare il giusto posto nella storia a questa rivoluzione popolare che ha segnato per sempre il futuro dell’Ucraina negli anni a venire.

MSF: I russi bombardano in Siria come in Cecenia, per l’annientamento

Riguardo ai bombardamenti degli ospedali in Siria, Le Monde, testata di grande diffusione in Francia e nel mondo, ha pubblicato ieri una lunga intervista al dottor Mego Terzian, presidente di Medici Senza Frontiere Francia (MSF). MSF è un’organizzazione umanitaria internazionale, ma nata in Francia nel 1971. L’intervista è messa in evidenza anche sul sito francese di MSF. Siria 30 Dicembre 2015. REUTERS/Bassam Khabieh. Foto tratta da “Genocide in Syria” E

Poroshenko richiede le dimissioni di Yatseniuk e Shokin

Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha richiesto le dimissioni del premier Arseniy Yatseniuk e del Procuratore generale Victor Shokin. L’appello è stato pubblicato sul sito di Poroshenko. “Stamattina [16.02] ho avuto un incontro e una conversazione profonda con il Procuratore generale. Mi sono rivolto a Shokin chiedendo che lui rassegni le dimissioni”, – ha comunicato il Presidente. Poroshenko ha evidenziato i conseguimenti di Shokin nell’implementazione delle riforme, ma ha constatato che l’ufficio del Procuratore

Fake: Polonia, Ungheria e Romania effettuano rivendicazioni territoriali nei confronti dell’Ucraina

Il sito web Ukraina.ru ha pubblicato una storia sostenendo che l’Ucraina è preoccupata per un aumento della tensione a causa di rivendicazioni territoriali romene sull’isola dei serpenti. Website screenshot Ukraina.ru   L’isola dei serpenti ha un estensione di 0,17 chilometri quadrati (0,066 miglia quadrati) è un’isola di roccia vulcanica situata nel Mar Nero al largo delle coste della Romania e dell’Ucraina. La storia parla di esercitazioni militari che le guardie di frontiera

Il trolling come forma di propaganda online: il caso della Russia

Internet e le nuove tecnologie hanno aperto enormi possibilità alla propaganda, governativa e no. In questo contesto studiosi quali Evgenij Morozov hanno analizzato gli sforzi statali, in particolare dei regimi non democratici, per soffocare le potenzialità della Rete e supportare le proprie posizioni, trasformando Internet in «spinternet». Tra le tecniche più impiegate figura l’astroturfing, la creazione artificiale di contenuti e “voci” a supporto di un prodotto, un tema, un personaggio.

Fake : Rai 1 Lucia Goracci – ad Aleppo Ucraini di Leopoli che combattono con l’ISIS

Durante il TG 1 andato in onda il 14 febbraio 2016 alle ore 20, Lucia Goracci dalla città di Aleppo mostra una scritta in cirillico (scritta anche male con evidenti errori) attribuendola a cittadini ucraini che secondo la stessa starebbero combattendo nelle file dell’ISIS. Il frammento video lo si può visionare qui al minuto 4,25 La Goracci dice :  “Questa scritta in alfabeto russo è la citta di Leopoli. Forse

Fake : aperta inchiesta contro Saakashvili

Il quotidiano russo Novaya Gazeta e altri media russi e ucraini hanno riferito che è stato aperto un procedimento penale nei confronti del Governatore di Odessa Mikheil Saakashvili a causa dei suoi viaggi in zona di guerra nell’ucraina orientale. Website Screenshot Novaya Gazeta   Questa storia è basata su un’intervista che il portavoce militare ucraino Andriy Lysenko ha dato alla Novaya Gazeta. Durante l’intervista ha risposto ad una domanda sulla

L’Italia commercia armi con la Russia malgrado le sanzioni

L’Italia vende tecnologia militare alla Russia, il paese che ha occupato la Crimea e il Donbas ed ha ucciso migliaia di ucraini. La tecnologia militare che l’Italia vende alla Russia finisce anche in Siria, dove la Russia è impegnata in azioni militari simili a quelle nel Donbas. Sorge spontanea una domanda: il Governo italiano è al corrente della questione? E sa che la vendita di armi alla Russia è una

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.