Sulla strage di Kerch il silenzio internazionale

Sulla strage di Kerch il silenzio internazionale

Dopo i primi raffazzonati tentativi da parte della propaganda russa di addossare la colpa della strage alla scuola di Kerch a qualche fantomatica operazione di “terrorismo ucraino”, è calato un pesantissimo silenzio da parte della autorità occupanti russe sulla vicenda. Anche a livello internazionale non si è più parlato di questo gravissimo fatto, a differenza ad esempio delle stragi nelle università americano dove ogni volta si addita la facilità del

Fake: il ministro degli esteri dell’Ucraina vuole eliminare i doppi passaporti russi

A tutti i cittadini ucraini in possesso anche passaporto russo sarà richiesta la sua restituzione – articoli con titoli simili sono stati citati in decine di media pro-Cremlino il 30 ottobre da Ukraina.ru a Gazeta.ru, NTV e altri, citando il ministro degli Esteri ucraino Pavlo Klimkin che avrebbe affermato  “Fate in modo che coloro che hanno passaporti russi li restituiscano, altrimenti glieli requisiremo”. videata Ukraina.ru videata Gazeta.ru videata NTV  

Fake: L’UE mette in guardia l’Ucraina contro la militarizzazione del Mar d’Azov

Il 23 ottobre Ukraina.ru ha scritto che l’Unione europea si schiera contro il rafforzamento militare dell’Ucraina nel Mar d’Azov. Nell’articolo si sostiene che l’UE avrebbe espresso insoddisfazione per il crescente numero di navi militari ucraine nel mare interessato e avrebbe perfino messo in guardia l’Ucraina dall’aumentare la sua presenza militare. Altri media pro-Cremlino come RIA Novosti, RBK e TASS hanno riportato la stessa notizia, anche se con titoli meno forti

StopFake #208 con Marko Suprun

Il Ministro degli Esteri ucraino vuole ritirare il passaporto russo a coloro che hanno il doppio passaporto. L’UE mette in guardia l’Ucraina contro la militarizzazione del mare di Azov. La corte finlandese ha colpito tre troll pro-Cremlino con una multa salata per molestie e calunnie a un giornalista che indaga sull’esercito dei troll in Russia

Il video fake su Dijsselbloem, il M5S e i contatti con Pandora Tv di Giulietto Chiesa

Riproponiamo alcune dichiarazioni rilasciate da Giulietto Chiesa al Corriere della Sera relativamente all’ennesimo taroccamento di un video proposto dal network russo di Pandora TV gestito dall’ex giornalista de La Stampa. E’ particolarmente interessante perché da anni Giulietto Chiesa (grazie alla sua collaborazione con la Russia) è diventato trasversale, passando da uomo della sinistra comunista a tessitore di connessioni finanche con la destra neofascista di Fratelli d’Italia in ottica pro russa.

Disinformazione online, Cardani scrive ai social: “Collaborate con noi”

Il presidente Agcom chiede a Facebook, Google e Twitter di “rendere disponibili all’Autorità gli accessi alle Api al fine di consentire un’attività di monitoraggio”. Massima allerta in vista delle elezioni europee Acom “è preoccupata per l’impatto che la disinformazione online e la diffusione di incitamento all’odio potrebbero avere nella prossima campagna elettorale” europea e per questo chiede a Facebook, Google e Twitter “di assumere un ruolo più proattivo” al fine

Fake news e disinformazione: Regno Unito e Canada convocano Zuckerberg

In una lettera, i parlamentari dei due paesi invitano il fondatore di Facebook a partecipare a un comitato internazionale per spiegare la posizione dell’azienda rispetto ai recenti scandali Alcuni politici di Regno Unito e Canada vorrebbero incontrare personalmente Mark Zuckerberg, per porre al fondatore di Facebook delle domande relative a un’indagine riferita all’impatto della disinformazione online sui processi democratici. In maniera più specifica, i quesiti dei comitati parlamentari dei due

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.