Alcuni media russi il 12 luglio hanno rilanciato la notizia che i cittadini ucraini sono “decisamente delusi” del potere. Le pubblicazioni riferendosi ai risultati del sondaggio, hanno scritto circa la “delusione” nei confronti del Presidente, il Consiglio dei Ministri e la Verkhovna Rada dell’Ucraina, così come la caduta del livello di fiducia quasi a zero.

RIA Novosti Ucraina ha pubblicato l’articolo con il titolo “Sondaggio: gli ucraini sono decisamente delusi del potere e credono in Savchenko”.

La sociologia attuale non può piacere a chi è al potere in Ucraina: il rating di alti funzionari si sta abbassando in modo significativo, e il livello di fiducia nella Verkhovna Rada e del Consiglio dei Ministri è entro i limiti dell’errore statistico” – riporta la pubblicazione.

rian.com.ua

Videata Rian.com.ua

 

Il sito della pubblicazione russa “Russia Today” Ukraina.ru ha riportato che “la fiducia degli ucraini nelle autorità è scesa all’1%“.

Secondo i risultati di uno studio sociologico recente del gruppo “Rating”, la fiducia degli ucraini nel Consiglio dei Ministri dell’Ucraina e della Verkhovna Rada è circa l’1%, nel presidente il 3%“, – riporta il materiale, che è stato anche ristampato dai siti pravdanews.info, informburo.dn.ua e altri.

 

ukraina.ru

Videata Ukraina.ru

 

Conclusioni analoghe sono state fatte sulla base di un sondaggio sociologico del gruppo Rating, condotto principalmente nella prima metà di giugno 2016 e pubblicato l’8 luglio. I risultati dettagliati del sondaggio sono disponibili sul sito di Rating.

La domanda del sondaggio era la seguente: “Lei approva o disapprova delle attività di…“. I risultati di fiducia nella Verkhovna Rada sono alla 14esima diapositiva, nel Consiglio dei Ministri – 15, nel Presidente – 19.

I media hanno significativamente ridotto i risultati delle indagini, non tenendo conto di un’altra risposta positiva circa il livello di fiducia nelle autorità competenti. È stata utilizzata una sola risposta – “Approvo pienamente”. Mentre vi era un’altra – “Approvo maggiormente”. Sommando queste risposte la fiducia nella Verkhovna Rada è del 10% (invece del 1%), nel Consiglio dei Ministri di Vladimir Groisman – 20% (invece del 1%), in Petro Poroshenko – 19% (invece del 3%).

Inoltre, rispetto ai dati del febbraio 2016, il livello positivo di approvazione dell’attività di Verkhovna Rada è raddoppiato (dal 5% al 10%) e del Presidente è cresciuto dal 17% al 19%. Perdipiù sono meno quelli che “non approvano pienamente” o “maggiormente non approvano” la loro attività.

Altri sondaggi mostrano anche un livello più alto di approvazione nel governo ucraino invece di quello riportato dai media russi. L’istituto Internazionale di Sociologia di Kiev ha condotto un sondaggio simile a livello nazionale nella seconda metà di maggio 2016. Allora le attività di Petro Poroshenko sono state valutate positivamente dal 14,1%, del primo ministro Vladimir Groisman il 12,2%, della Verkhovna Rada il 4,1%.

http://kiis.com.ua/

http://kiis.com.ua/