Fake : Euronews, Nazisti a Kiev per il terzo anniversario di Maidan

L’importante network internazionale EuroNews ha voluto dare una sua interpretazione personalizzata dei simboli presenti nella piazza Maidan in questi giorni durante le commemorazioni per il terzo anniversario della rivoluzione di Maidan.

Secondo il network “Il centro della capitale è stato occupato dai simboli di derivazione nazista.

Nel contempo è presente il video del servizio nel quale non viene evidenziato alcun simbolo di derivazione nazista. Gli unici simboli che si vedono ripetutatmente sono il Trizub (tridente simbolo dell’Ucraina) e la bandiera Rosso Nera che simboleggia il rosso del sangue che cala sulla terra nera dell’Ucraina, bandiera che ha origini nel 1600. Le bandiere di Svoboda presenti rappresentano un partito si nazionalista ma non Nazionalsocialista ed il suo simbolo (le tre dita di una mano) non ha alcuna attinenza con le SS

Si tratta pertanto di una manipolazione volontaria o di un errore dovuto alla scarsa preparazione del team di EuroNews.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche MOVISOL che pubblica un articolo complottista senza capo ne coda chiamando in causa Soros e Obama per costruire attorno a questa cornice l’ennesimo fake degli ucraini nazisti.

Tale campagna mediatica (che dura oramai da tre anni) si basa sull’assunto che “una bugia ripetuta sino alla nausea si trasformerà in verità per le masse”. E’ interessante notare che nonostante in questi tre anni abbiano scandagliato in lungo ed in largo l’Ucraina, di simboli nazisti ne hanno trovati veramente pochi ed infatti hanno dovuto creare delle prove artefatte con fotoshop.

 

Se avessero effettuato le stesse operazioni in Italia avrebbero trovato caterve di materiale. Nonostante tutto ciò esistono ancora delle persone che credono a questa storia inventata.