Fake: La Polonia chiude lo spazio aereo agli aiuti russi destinati all’Italia

Di Polygraph

Alexey Pushkov
Presidente della commissione per la politica di informazione del Consiglio della Federazione, la camera alta del parlamento russo ha dichiarato:
“La Polonia non ha permesso agli aerei russi che trasportavano aiuti in Italia di passare attraverso il suo spazio aereo. Questa è cattiveria pura. Inoltre, l’aiuto era per un alleato della Polonia nell’UE e nella NATO. D’ora in poi, la Russia non dovrebbe più incontrare la Polonia a metà strada, su qualsiasi questione. “

Sorgente: Sputnik, Marzo 23, 2020 

Il 24 marzo, Alexey Pushkov, un membro del Consiglio della Federazione, la camera alta del parlamento russo, ha twittato che la Polonia aveva chiuso il suo spazio aereo agli aerei militari russi consegnando aiuti in Italia.

“La Polonia non ha permesso agli aerei russi che trasportavano aiuti in Italia di passare attraverso il suo spazio aereo”, ha scritto Pushkov sul suo account Twitter personale.

“Questa è cattiveria pura. Inoltre, l’aiuto era per un alleato della Polonia nell’UE e nella NATO. D’ora in poi, la Russia non dovrebbe più incontrare la Polonia a metà strada, su qualsiasi questione. “

Il punto di riferimento dei media statali russi Sputnik ha ripreso la notizia. Inizialmente hanno riferito che la Polonia aveva bloccato il velivolo di soccorso russo ma nello stesso tempo notava che né il ministero degli Esteri polacco né il ministero della Difesa russo avevano confermato le informazioni.

ll tweet di Pushkov è stato successivamente cancellato e la notizia ed il titolo di Sputnik sono stati modificati. “https://it.sputniknews.com/mondo/202003238895801-polonia-non-ha-lasciato-passare-gli-aerei-russi-con-aiuti-allitalia/”

L’affermazione di Pushkov è falsa.

Il ministero degli Esteri polacco ha negato la chiusura del suo spazio aereo agli aiuti russi per l’Italia e ha riferito di non aver ricevuto alcuna richiesta di accesso dall’esercito russo.

A Sputnik story based on Pushkov's tweet. The story was updated on March 24 with a new headline, but the URL still displays the original.
L’articolo è stato modificato il 24 Marzo con un nuovo titolo, ma l’URL ancora visualizza il titolo originale.
Twitter link to the Sputnik story with the original headline

Pushkov e la Polonia hanno una storia di reciproca antipatia. Nel 2017, Pushkov incolpò la Polonia di aver iniziato la seconda guerra mondiale annettendo parte della Cecoslovacchia dopo l’accordo di Monaco del 1938. Altri politici russi hanno fatto dichiarazioni simili incolpando la Polonia per la guerra e l’occupazione del suo territorio.

La Polonia, a sua volta, ha condannato ripetutamente la negazione da parte della Russia del patto Molotov-Ribbentrop, il trattato con il quale l’Unione Sovietica e la Germania nazista hanno elaborato l’occupazione dell’Europa orientale, compresa la Polonia.

Più recentemente, Mosca e Varsavia hanno litigato per i nuovi schieramenti di truppe statunitensi in Polonia, che è un membro della NATO il cui territorio confina con l’oblast di Kalinigrad in Russia (un’enclave sulla costa del Mar Baltico che è separata dal resto della Russia). Nel giugno 2019, il presidente Donald Trump ha promesso di inviare 1.000 militari statunitensi in Polonia. Il vice ministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov ha definito la decisione degli Stati Uniti una mossa “aggressiva“.