Fake : Sputnik “arruola” Papa Francesco

Nell’euforia dell’incontro storico tra il Papa e il Patriarca, alcuni organi di stampa russi online hanno sfruttato l’occasione per una lettura politica filogovernativa.

Così nell’edizione inglese del 9 febbraio, Sputniknews.com cita il settimanale francese Le Journal de Dimanche attribuendo al Papa – con tanto di virgolettato – l’opinione espressa da F. Clemenceau nel pezzo Pourquoi le pape veut se rendre au Kremlin, secondo il quale Putin sarebbe “l’unico con cui ci si può unire per difendere i cristiani del Medio Oriente”.

Sputnik e altri media russi online attribuiscono a Francesco anche l’opinione della giornalista Constance Colonna Cesari, riportata sempre sul Journal ma adattata propagandisticamente, secondo la quale “è importante unire gli sforzi con la Russia per salvare il cristianesimo in quelle aree del mondo in cui soffre persecuzioni”.

Si veda ad esempio rusdialog.ru:

Скриншот на rusdialog.ru
Скриншот на rusdialog.ru

Trunews.com rilancia invece la “notizia” sparando un titolo “in esclusiva”, cita sputnik ma non ne controlla il contenuto: “Il papa è convinto che Putin sia colui che può aiutare i cristiani nel mondo”:

Скриншот на truenews.com
Screenshot di truenews.com

Nell’edizione francese dell’articolo non sono citate come parole dirette di Papa Francesco. Il giornale della domenica cita lo scrittore francese di Costanza Colonna Cesar, il quale ha studiato la diplomazia vaticana e ha commentato l’imminente incontro con il Patriarca Kirill. Pertanto, i media russi hanno attribuito le parole dello scrittore al Papa.

Ecco la traduzione di uno dei paragrafi dell’articolo originale:

“Francesco può diventare il primo Papa, che visiterà il Cremlino. Dopo due incontri in Vaticano, vede che solo Putin può aiutare a proteggere i cristiani in Oriente. “Oltre i cattolici, Francesco vuole proteggere una grande famiglia di cristiani di tutto il mondo”, ha detto il JDD [Le Journal de Dimanche] Costanza Colonna Cesar, autore [del libro] Dans les secrets de la diplomatie Vaticane «. In una dichiarazione congiunta, che renderanno i due leader religiosi dopo l’incontro, evidenzieranno la necessità di uno sforzo comune per salvare il cristianesimo in tutte le regioni in cui è esposto alla persecuzione. Anche in alleanza con Putin, Assad e Rouhani, “- dice l’articolo.

Non è la prima volta che Sputinik cerca di arruolare Papa Francesco tra le fila degli adoratori di Putin, nell’agosto del 2015 addirittura per Francesco “Putin è un angelo della Pace”

papa