Fake: Ucraina catastrofe ecologica a causa del blocco idrico in Crimea

Un certo numero di media russi hanno diffuso informazioni basate sul blog dell’ex appartenente al partito delle Regioni, Alexei Zhuravko, che le inondazioni della regione di Kherson sono dovute al blocco del canale nel Nord-Crimea. In effetti, l’alluvione, di cui Zhuravko ha parlato sul suo blog, si è verificata in diversi villaggi della regione di Kherson a causa di forti piogge per diversi giorni, ma non è collegata in alcun modo con il blocco idrico della Crimea occupata.

videata ukraina.ru

videata lenta.ru

 

“L’Ucraina si sta trasformando in un deserto”, “un fiasco completo”, “un colpo sui piedi”, “Gli ucraini sono in pericolo mortale”, è come i media russi scrivono sulle presunte conseguenze della decisione dell’Ucraina di organizzare un blocco idrico verso la Crimea occupata. Tale blocco viene additato come la causa delle inondazioni nei villaggi della regione di Kherson.

La fonte di tali informazioni è stata l’ex-regionale Alexei Zhuravko, che attualmente vive a Mosca, e commenta varie notizie ucraine per i media della propaganda russi. Zhuravko ha anche aggiunto che se l’Ucraina non apre urgentemente il Canale Nord-Crimea, allora “nei villaggi locali possono scoppiare epidemie di varie malattie”.

Questa notizia è stata anche pubblicata da  Россия 24, Lenta.ru, ТАСС, «Известия», “Федеральное агентство новостей”, “Российский диалог”,  «Политнавигатор» .

videata gordonua.com

videata 24tv.ua

videata dsns.gov.ua

Le case allagate nella regione di Kherson mostrate sul blog di Zhuravko sono state riprese da un video girato da un attivista locale e pubblicato su Youtube il 10 giugno 2019. All’inizio di giugno ci sono state forti piogge nella regione, che hanno provocato un’alluvione, incluso il villaggio che Alexey Zhuravko menziona nel suo blog.

Il DNS dell’Ucraina nel suo rapporto quotidiano per il 7 giugno 2019 nota che “il 6 giugno, a seguito di intense precipitazioni, sono stati allagati 150 case nel villaggio di Novaya Mayachka del distretto di Oleshkovsky. Lo stato delle inondazioni degli edifici residenziali alle ore 7  è di 105 aree residenziali che rimangono sommerse”. Successivamente, il 14 giugno 2019, il DSN dell’Ucraina ha pubblicato nuove informazioni sulle inondazioni dei villaggi nella regione di Kherson. La ragione è la stessa: acquazzoni intensi. Al momento, il consiglio regionale di Kherson ha chiesto al Gabinetto dei ministri dell’Ucraina di fornire nel bilancio dello Stato denaro per la costruzione di un nuovo sistema di drenaggio nel villaggio di Novaya Mayachka, che è stato danneggiato dalle inondazioni.

videata unian.net

videata Укринформ

 

Le conseguenze del blocco idrico della Crimea, elencate da Aleksey Zhuravko, si riferiscono alla Crimea occupata e non all’Ucraina continentale. Durante gli anni del blocco, a causa dell’annessione della penisola, “un enorme danno viene fatto al fragile ecosistema della Crimea“.