StopFakeNews #142 [ENG] con Marko Suprun

StopFakeNews #142 [ENG] con Marko Suprun

Nell’ultima edizione di StopFake News con Marko Suprun. Questa settimana la nostra attenzione si rivolge verso un ennesimo fake relativo ai militari ucraini che avrebbero bombardato l’OSCE, le sanzioni europee e la chiusura degli studios di Odessa

Fake : L’Unione Europea impone sanzioni agli USA per difendere la Russia

L’edizione del Cremlino TRC Zvezda ha pubblicato la notizia, nella quale si sostiene che l’Unione Europea introdurrà delle sanzioni  contro gli Stati Uniti in risposta alle sanzioni contro la Russia. Questa informazione è stata presentata come un dato di fatto, anche se la conferma è solo “una fonte anonima di Bruxelles” videata  tvzvezda.ru Tuttavia, in questo momento l’Unione europea ha espresso solo una preoccupazione su come le sanzioni contro la Russia influenzeranno

Fake: l’Ucraina chiude lo Studio cinematografico di Odessa

Il canale televisivo russo «Zvezda» ha parlato del progetto del governo ucraino di chiudere lo Studio cinematografico di Odessa. Tale decisione presumibilmente è stata adottata dal Ministero dello Sviluppo Economico e del Commercio dell’Ucraina su richiesta del FMI. «Alla vigilia il Ministero dello Sviluppo Economico e del Commercio dell’Ucraina ha pubblicato l’elenco degli oggetti di stato da chiudere nel lungo periodo. L’elenco comprende quasi 1.300 oggetti, tra cui lo Studio cinematografico di

Fake : Discutibile intervista dell’Ambasciatore italiano a Mosca

Da italiano certamente non mi sarei aspettato di dover effettuare il debunking di un nostro Ambasciatore, anche se va detto che si tratta dell’Ambasciata Italiana a Mosca. Stiamo parlando di una intervista rilasciata da Cesare Ragaglini al Corriere della Sera che più che l’Ambasciatore italiano a Mosca sembra essere l’Ambasciatore russo in Italia. L’articolo presente anche sulla versione online del Corriere della Sera offre al lettore diversi spunti di riflessione,

StopFakeNews #141 [ENG] con Peter Dickinson

Nell’ultima edizione di StopFake News con Peter Dickinson. Questa settimana mostriamo come la Russia ha reagito al recente summit tra EU ed Ucraina, debunking di uno sconosciuto analista russo il quale dice che l’Ucraina ricatta l’Europa di abbandonarla a favore della Russia, infine cerchiamo di dare un senso al bizzarro annuncio russo circa la scarsità di grano.

Fake: Le forze armate dell’Ucraina hanno sparato ad una pattuglia dell’OSCE in Donbas

Dopo l’escalation del conflitto nella regione di Donetsk e Lugansk sono state diffuse  informazioni false circa l’esercito ucraino che avrebbe aperto il fuoco sulle pattuglie dell’OSCE o interferito nel loro lavoro. Di questo scrivono numerosi media russi e le risorse procremlino. Nella relazione della missione speciale di monitoraggio dell’OSCE in Ucraina per 21 luglio 2017 non ci sono informazioni riguardo il bombardamento della pattuglia e non hanno confermato la notizia neanche alla

Fake : Sputnik, Forze ucraine barattano posizioni lungo linea di contatto nel Donbass per vodka e soldi

Un nuovo fake di Sputnik Italia, in un articolo (come sempre non firmato) riportano queste poche righe “Durante la rotazione delle forze di sicurezza ucraine lungo la linea di contatto nel Donbass, le varie unità si vendono a vicenda le posizioni che occupano, ha riferito oggi il rappresentante ufficiale delle milizie dell’autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk Andrey Marochko“ Andrey Marochko è lo speaker della autoproclamata “repubblica di Lughansk” e non

Limes ci ricasca con un nuovo articolo di promozione del progetto terroristico del Donbas

Lascia un pò perplessi leggere un articolo di quella che dovrebbe essere la rivista più specializzata in italia di studi strategici, come quello proposto da Federico Giuntini il 20 luglio. L’articolo si basa sulle dichiarazioni di Zaharchenko relativi alla nuova “MalaRossia”. Si parte attribuendogli un titolo che non ha, quello di Presidente della DNR, in realtà lui si è “solo” autoproclamato leader militare e Primo Ministro della DNR, ma proseguendo

Fake: Ucraina ricatta l’Occidente con l’adesione all’UE

Il 14 luglio l’edizione russa Info Rеаktor ha pubblicato un articolo con il titolo «Se non ci date i soldi – staremo con la Russia: l’Ucraina ricatta l’Occidente con la sua adesione nella UE», mettendo la foto del presidente ucraino. Il materiale si basa sull’opinione «del politologo russo» David Ghiberman, è il riflesso del suo parere. Inizialmente il titolo e la foto, in modo manipolativo, ci fanno pensare che una tale

Fake : l’Ucraina ha iniziato un blocco turistico verso la Crimea

Fonte : Крым.Реалии   Il canale russo «NТV» ed altri media della Russia hanno comunicato che è iniziato il«blocco turistico» della Crimea occupata da parte di Kiev. Sostengono che sulla penisola presumibilmente ci sono “molti chilometri di coda”, e hanno mostrato a riprova il video del posto di controllo della circolazione “Chongar”. In altri media (citando il Servizio di Sicurezza Federale della Russia) hanno scritto di “molti chilometri di coda”, usando

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.