Negare, negare sempre

Negare, negare sempre

Questa volta non è neanche servito produrre una gran mole di prove come nel caso del volo #MH17 abbattuto dalla Russia nel luglio 2014. Il regime iraniano ha ammesso che si è trattato di un abbattimento, un “errore umano” che è costato la vita a 176 passeggeri del volo #PS752 E’ però utile sottolineare come anche in questo caso la disinformazione si era messa in moto per cercare in qualche

Misinformation:C’è stato uno “scambio totale” di prigionieri tra Ucraina e ribelli separatisti filorussi

Un caso di misinformation italiana ci arriva direttamente dal quotidiano online Il Post. Nell’articolo pubblicato domenica 29 dicembre riporta infatti “Domenica si è tenuto uno scambio di prigionieri tra Ucraina e ribelli separatisti filorussi, che stanno combattendo una guerra in Ucraina orientale dal 2014. Lo scambio, definito “totale” perché riguarda tutti i prigionieri oggi detenuti dalle due parti” In realtà, come ben sa chi segue le vicende ucraine, non si è trattato

Fake: La NATO sta preparando la guerra alla Russia

La NATO ha iniziato i preparativi per una guerra su vasta scala contro la Russia, questo riportano decine di siti russi mentre il 2019 volge al termine. Lo stato maggiore russo è sicuro che la NATO sta aumentando la sua presenza lungo i confini russi per attirare il Cremlino nella terza guerra mondiale. I leader occidentali non nascondono più la loro russofobia mentre continuano a militarizzare i paesi baltici, Polonia,

StopFakeNews con Marko Suprun (No.266)

Il vertice Ucraina-Russia a Parigi attraverso la lente della propaganda russa. Fake: Kiev sta pianificando provocazioni per sabotare l’incontro di Parigi. L’ONU riconosce la Crimea come russa.

Fake: in Ucraina verranno puniti i bambini che parlano russo

L’11 dicembre, i media russi hanno lanciato una nuova ondata di falsi affermando che la legge ucraina sulla lingua punirà i bambini per aver parlato russo, i cosiddetti “fuhrer linguistici”, e la legge riguarderà persino gli asili nido che dovranno imporre l’uso dell’ucraino. Non solo saranno multati, ma anche sottoposti a “lavoro correttivo linguistico” e le recenti incursioni condotte dagli ispettori linguistici stanno già colpendo chi parla russo. Questa ondata

Fake: più del 70% degli ucraini disponibile ad un compromesso con la Russia per la pace in Donbas

Il 6 dicembre, sul primo canale di Stato, all’interno di un talk show politico sono stati presentati risultati falsi di un vero sondaggio sociologico condotto in Ucraina. Il conduttore dello show Artem Sheinin ha dichiarato che il 72,5% degli ucraini avrebbe dichiarato che il Paese deve accettare compromessi per raggiungere la pace. Nel frattempo i risultati reali del sondaggio, condotto lo scorso novembre dal centro di ricerca sulle iniziative democratiche

Il meeting di Parigi visto attraverso la lente della propaganda russa

Zero risultati per Ucraina, il Donbas come Srebrenica e Putin è il vincitore. E’ un sunto conciso delle risposte dei media russi all’incontro Ucraina-Russia, mediato da Francia e Germania, che ha avuto luogo a Parigi il 9 dicembre. Generalmente i media russi hanno interpretato l’incontro di Parigi come un qualcosa di positivo per la Russia, neutrale o negativo per il Donbas e una sconfitta per l’Ucraina. Continuando sulla narrativa che

Fake: l’ONU riconosce che la Crimea è Russia

La Russia si è presentata con un membro dell’autorità occupante della Crimea alla dodicesima sessione del Forum delle Nazioni Unite sulle questioni relative alle minoranze tenutosi a Ginevra lo scorso novembre e ha usato la sua presenza per affermare che le Nazioni Unite hanno riconosciuto che la Crimea è Russia. L’affermazione è palesemente falsa, in quanto non è stato riconosciuto nulla ed è altamente improbabile che lo sarà mai, visto

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.