Tag "elezioni presidenziali"

Nell’era della Comediocrazia il primo nemico della Democrazia è la Democrazia

Potrebbe sembrare un conto senso ma i tempi che viviamo suggeriscono che si deve trovare in fretta un rimedio altrimenti le democrazie del vecchio mondo saranno trasformate in regimi,ben che vada, dal volto umano. E’ un problema che riguarda tutto il mondo e incide maggiormente nei paesi a democrazia compiuta. L’Ucraina è stato, negli ultimi anni, il grande poligono ove testare le nuove armi utilizzate nelle guerre ibride ed anche

Fake: la polizia nazionale riporta un forte aumento del numero di violazioni rilevate durante le elezioni presidenziali

Sempre il sito pro-Kremlino Ukraina.ru (molto attivo oggi) ha pubblicato notizie con un titolo manipolativo che la polizia nazionale avrebbe riferito di un forte aumento del numero di violazioni riscontrate durante le elezioni presidenziali. Fa riferimento all’agenzia “Notizie ucraine” e cita il consigliere del ministro degli affari interni dell’Ucraina Ivan Varchenko. Tuttavia, in una dichiarazione ufficiale del Ministero degli affari interni dell’Ucraina, si nota che il numero di segnalazioni di

Fake: Falso: “Il drago Verde” ha aumentato il vantaggio sulle “barrette di cioccolato”

Il sito pro-Kremlino Ukraina.ru si riferisce ai dati del sondaggio  condotto dall’Accademia di monitoraggio, analisi e previsione. Secondo l’organizzazione citato da Ukraina.ru, il leader è “dragoncello verde”, cioè Vladimir Zelensky. Il sito dell’organizzazione citato da Ukraina.ru è stato registrato il 4 aprile 2019 e non vi sono inoltre dati di origine di tale “accademia”. Ufficialmente, in Ucraina, il sondaggio nazionale all’uscita dai seggi è condotto da tre organizzazioni: la Fondazione

Manipolazione: gli elettori di Ivano-Frankivsk lanciano il segnale di SOS

Il sito di propaganda “Tsargrad” ha dato notizia nei social network che a Ivano-Frankivsk “non tutto è in ordine” e scrivono un segnale di SOS sulle schede elettorali. Allo stesso tempo, le notizie non indicano la fonte delle informazioni. Questo fatto è stato infatti registrato dai rappresentanti dell’organizzazione “HONEST“. videata tsargrad.tv   Nelle notizie è riportato che “lontano dal Donbass a Ivano-Frankivsk, a giudicare dalle foto, non va tutto bene”.

Fake: i militari controllano il voto nel Donbas ucraino

La “giunta” ucraina e i “punitori” controllano il corso delle elezioni presidenziali nella parte non occupata del Donbass. Secondo l’agitprop, “i miliziani armati di Kiev” sono in servizio nei seggi elettorali su mezzi corazzati. In particolare, secondo i propagandisti, le forze armate dell’Ucraina controllano completamente il voto in “seggi occupati dai militanti di Kiev a Mariupol”. videata NewsFront videata Телеканал Звезда videata Новости Информ   Propagandisti e media filo-russi delle

Elezioni Ucraina: il confronto allo stadio

Si è svolto ieri sera allo stadio Olimpico di Kyiv il tanto atteso confronto tra i due candidati presidenziali Petro Poroshenko e Vladimir Zelenszy. Un format insolito per gli occidentali, ma che qui in Ucraina riporta al passato quando gli Hetman si sfidavano sulla pubblica piazza per venire eletti. Il luogo era stato scelto da Zelensky, uomo di spettacolo, comico affermato e vincitore indiscusso del primo turno, convinto che si

Il programma di Zelensky, il comico ucraino che aspira a diventare Presidente

Una settimana dopo il voto del primo turno delle presidenziali ucraine si deve fare un tentativo di riflessione che esuli dal confronto da “stadio” che le opposte fazioni hanno in questi giorni dato vita. Passare dagli slogan alla riflessione perché il voto del 21 aprile sancirà il futuro di tutta l’Ucraina. Si sbaglia profondamente da chi crede che questa scelta  sarà definitiva, non vi sarà un altro Maidan se le

Fake: Gli Stati Uniti ritengono il conflitto in Donbass “intra – ucraino”

Mercoledì 22 marzo i media russi hanno diffuso informazioni, secondo cui gli Stati Uniti d’America considerano il conflitto militare nel Donbass “intra-ucraino”. Le risorse russe come Life Новости, Рамблер citano Dmitriy Peskov, il segretario stampa, che ha commentato la conversazione telefonica tra i presidenti degli Stati Uniti e della Russia. Secоndo informazione di RIA Novosti, Peskov, rispondendo a una domanda sul fatto che gli Stati Uniti sono d’accordo con l’utilizzo della formulazione del “conflitto

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.