Backfire Effect, ovvero come la disinformazione lo usa

Backfire Effect, ovvero come la disinformazione lo usa

Diversi argomenti che hanno fatto notizia recentemente come quelli relativi all’amministrazione Trump la quale continua a fare dichiarazioni, relazioni, e politiche di contrasto con i fatti che sappiamo essere veri. Che si tratti sul numero di partecipanti all’inaugurazione, o la creazione di timori nei confronti delle persone transgender nei bagni, sui tassi di crimini violenti negli Stati Uniti, o qualsiasi altra cosa, ultimamente si avverte che i fatti non sembrano

Fake : Nadia Savchenko “torturatrice”

All’interno di un articolo apparso su “Cronache Ossona“, un tale Dario Giacono Raffo riporta la notizia dell’italiano Valter Nebiolo arrestato il 22 febbraio dalla Digos ligure per possesso di armi. Valter Nebiolo era noto per essere apparso in un servizio di UA Today dove insieme ad un’altro italiano sosteneva di combattere a fianco dell’esercito ucraino contro le milizie terroristiche che occupano parte della regione del Donbas. Nell’articolo riporta ” Nuovi

Lottare contro la disinformazione significa difendere la Democrazia

Vogliamo segnalare una importante iniziativa della Presidenza della Camera italiana contro le “bufale” e le fake news. Era stata la stessa Laura Boldrini ad annunciarlo a dicembre 2016 “ANTICIPO che sto per lanciare un appello ai cittadini italiani, a tutti quelli che vogliono dare una loro partecipazione contro la disinformazione e le notizie false per la tutela del loro diritto a essere informati correttamente“. “Il tema delle bufale è fondamentale”

Fake : Obama e Soros dopo l’Ucraina progettano un colpo di Stato negli USA

Continua il tentativo di difendere il Presidente americano Donald Trump da parte di tutta la logistica della propaganda pro russa a livello internazionale. In Italia in questi giorni è stata rispolverata la retorica degli ucraini nazisti e del “grande burattinaio” Soros che starebbe tramando un “colpo di Stato” negli USA insieme a Barak Obama. Aldilà del fatto che leggendo i vari articoli che sono stati pubblicati non si riesce a

Fake : Euronews, Nazisti a Kiev per il terzo anniversario di Maidan

L’importante network internazionale EuroNews ha voluto dare una sua interpretazione personalizzata dei simboli presenti nella piazza Maidan in questi giorni durante le commemorazioni per il terzo anniversario della rivoluzione di Maidan. Secondo il network “Il centro della capitale è stato occupato dai simboli di derivazione nazista.“ Nel contempo è presente il video del servizio nel quale non viene evidenziato alcun simbolo di derivazione nazista. Gli unici simboli che si vedono

Un interessante esperimento legato al mondo del clickbait

Abbiamo effettuato un’esperimento per verificare quanto e come il fenomeno del clickbait può risultare determinante nella veicolazione di notizie false. Ho preso una foto di una donna soldato con in braccio un cucciolo di cane, gli ho dato un titolo che attirasse l’utenza ed una descrizione (come sottotitolo) che fornisse un sunto per il lettore. Pubblicato questa notizia su un giornale online. All’interno dell’articolo nelle prime due righe in evidenza

La Russia, Lenin e i cento anni della Rivoluzione d’Ottobre

Ospitiamo con piacere un articolo di Massimiliano Di Pasquale pubblicato su StradeOnline Se non si corresse il rischio di far torto al suo indiscutibile talento visionario – forse ereditato dall’odiatissimo padre, il bianco Mikhail Osipovich, geniale architetto della Riga Jugendstil di inizio Novecento – si potrebbe considerare Ottobre di Sergei Eisenstein un’operazione per certi versi simile a Ukraine on Fire, lo pseudo-documentario sponsorizzato dal Cremlino, in cui Oliver Stone, distorcendo

Fake news, la battaglia di Olga Yurkova: “Stopfake.org, noi contro la disinformazione”

Articolo pubblicato su Repubblica il 21 febbraio 2017 di CRISTINA CUCCINIELLO La fondatrice della piattaforma racconta la lotta per la corretta informazione online VARSAVIA – “Mia madre è russa, ma io non andrei mai nel suo paese, ho paura.Temo di essere stata inserita in una qualche blacklist”: Olga Yurkova – 36 anni, un caschetto rosso fiammante, un fisico minuto che si accompagna ad un atteggiamento composto ma determinato – è

Fake : i costi di Eurovision nelle bollette dei cittadini di Kiev

I media Russi hanno ripreso e rilanciato con piacere una fake story originariamente pubblicata dal media ucraino Vesti il quale asserisce che i residenti di Kiev pagheranno di più in bolletta elettrica per coprire i costi della manifestazione canora Eurovision 2017 che è programmata nella capitale nel mese di maggio. videata vesti-ukr.com Nel frattempo l’Amministrazione comunale di Kiev (a fine gennaio) aveva annunciato che i cittadini residenti a Kiev non sarebbero stati chiamati a far fronte ad alcun

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.