La politica di disinformazione estera russa: StopFake con Marko Suprun (n. 245)

Fake: Carabiniere ucciso da nordafricani

Per alcune ore si era diffusa la notizia che il giovane vice brigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega, nella notte nel centro di Roma mentre era in servizio, era stato ucciso da due nordafricani. La notizia sembra essere partita da un sito sovranista Mag24.es , registrato come “La nuova informazione indipendente” e attivo da alcuni anni. La versione ancora disponibile risulta variata rispetto l’originale in cui veniva citata Maria Giovanna

Manipolazione: nazionalisti ucraini volevano uccidere Salvini

Come spesso accade, le dichiarazioni di esponenti politici vengono manipolate ad uso e consumo della propaganda. Questo articolo di Zavtra è un esempio di come attorno ad una dichiarazione di Salvini (peraltro smentita subito dagli organi inquirenti) si possa costruire un articolo con tutte le narrative preferite dalla propaganda russa, in questo caso “l’Ucraina Nazista” e “L’Europa accondiscendente con il nazismo”. Il sottotitolo prepara il lettore “Un gruppo nazionalista ucraino voleva

Salvini e la “campagna d’Ucraina”

Ci sono momenti in cui eventi apparentemente sconnessi vanno a comporre un puzzle ben più articolato. Le ultime due settimane sono state segnate da qualcosa di più di semplici scaramucce verbali. Si è tratto in alcuni casi di gravi accuse con anche conseguenze diplomatiche. Si inizia il dieci luglio. 10 luglio – Buzzfeed pubblica l’audio dell’Hotel Metropol, già dalle prime ore la notizia fa il giro del globo. Molti mezzi

Fake: Salvini: gli ucraini progettavano un attentato contro di me

“Era una delle tante minacce di morte che mi arrivano ogni giorno. I servizi segreti parlavano di un gruppo ucraino che attentava alla mia vita. Sono contento sia servito a scoprire l’arsenale di qualche demente”, “Penso di non aver mai fatto niente di male agli ucraini ma abbiamo inoltrato la segnalazione e non era un mitomane.”  ha dichiarato Salvini in merito all’operazione antiterrorismo della Polizia di Stato che ha messo

FAKE: Vitaly Markiv colpevole

L’estate del 2019 in Italia non sarà ricordata solo per le temperature anomale e gli eventi metereologici estremi, sarà ricordata anche come il momento quando il paese ha virato pericolosamente verso modelli autoritari.  E’ l’estate dove viene reso evidente che un paese straniero, la Russia, manovra la politica italiana, è l’estate dove gli italiani si accorgono che il massimo organo della Giustizia (il CSM) è corrotto, è l’estate dove un

Processo Rocchelli, tutto ciò che dovete sapere sulla vicenda mai raccontata in Italia

di Oles Horodetskyy, Presidente dell’Associazione Cristiana degli Ucraini in Italia Volodymyr Borovyk – contributo tecnico e computer Il 12 luglio la Corte d’Assise a Pavia emetterà la sentenza per il caso Rocchelli, che vede come unico imputato Vitaliy Markiv, all’epoca dei fatti un soldato semplice della Guardia Nazionale d’Ucraina, accusato di concorso in omicidio. Sarà la parola fine a questo strano e assurdo processo che per molti versi probabilmente non

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.