Tag "visti"

Fake: Vietato l’ingresso in Polonia ai partecipanti all’ATO

Abbiamo già scritto di questo fake 2 mesi fa. Nei siti russi vi erano diversi articoli sul fatto che la Polonia dall’11 giugno proibiva l’ingresso nel territorio del paese agli ucraini, che hanno partecipato all’operazione antiterrorismo all’est dell’Ucraina. Si usava un tweet falso del segretario  del Ministero degli Affari Esteri della Polonia, Renata Schenh, a cui sono state attribuite  le parole che i veterani ucraini della guerra contro la Russia

FAKE: L’introduzione del regime «senza visti» aumenta la schiavitù sessuale in Ucraina

Le speculazioni sul tema del regime senza visti continuano. L’edizione Ucraina.ru ha pubblicato la “notizia” nella quale si sostiene  che l’introduzione del regime senza visti per i cittadini ucraini con i paesi dell’UE influisce in modo negativo sul livello della schiavitù sessuale in Ucraina. videata ukraina.ru Nell’articolo con il sottotitolo “Il rovescio del tanto atteso regime senza visti” si sostiene che l’introduzione del regime senza visti con l’Unione Europea non farà

Fake: agli ucraini hanno rifiutato l’entrata in Bulgaria per l’assenza del visto

L’edizione Ukraina.ru non può darsi pace per l’inizio del regime senza visti con l’Europa. In precedenza, avevano già pubblicato articoli ove si sostiene che l’introduzione del regime senza visti per i cittadini ucraini influirà in modo negativo sul livello della schiavitù sessuale in Ucraina. Sul loro sito è stato anche prubblicato l’articolo ove si sostiene che gli ucraini presumibilmente non sono interessati al regime senza visti affatto. videata Украина.ру  

Fake: La Polonia chiuderà il confine con l’Ucraina

  I media russi continuano ad usare il tema del regime senza visti dell’Ucraina con l’UE come fonte per creare i nuovi fake. Il canale televisivo del Ministero della difesa della Russia «Zvezda» il 23 giugno 2017 ha pubblicato la notizia della possibile chiusura del confine tra la Polonia e l’Ucraina.  Nella notizia si tratta di un solo valico di frontiera. La Polonia avrebbe preso in considerazione la prospettiva di una

Fake: Oltre il 50% degli ucraini non sono interessati al regime senza visti

Il tema del regime senza visti con i paesi dell’Unione Europea per i cittadini ucraini rimane tra i  più importanti nei media russi e filorussi. Questa volta hanno diffuso un’informazione secondo la quale più della metà degli ucraini non sarebbero interessati al regime senza visti. videata ukraina.ru     Di tale sondaggio hanno scritto Ucraina.ru, Informbiuro, Golos.ua, ATN.ua ed altri. Queste fonti si riferiscono ai dati del sondaggio del Fondo “Iniziative democratiche” al nome di Ilco Kucherev tenutosi

Fake: In Russia chiedono il permesso per l’uscita dal paese ai lavoratori ucraini

Grande clamore nei media russi e nella blogosfera ha provocato il post su Facebook del produttore creativo Anna Mongayt del canale televisivo “Doghd”. La governante della Mongait assunta in Georgia non è potuta partire insieme alla famiglia per le vacanze in Spagna, in quanto al controllo dei passaporti in aeroporto di Sheremetievo (Mosca) gli è stato chiesto “un visto d’uscita”.  La governante della Mongait non è stata ammessa sul volo, in più

Fake: I cittadini della Crimea e del Donbass occupato non riceveranno i passaporti biometrici

  L’edizione russa «Vzgliad» ha pubblicato un’articolo fake con un titolo manipolativo «Poroshenko ha reso impossibile ai cittadini del Donbass di andare in Europa senza visto». In realtà i cittadini dei territori occupati hanno lo stesso diritto di ricevere il passaporto biometrico, come gli altri ucraini residenti nelle altre regioni del paese. Per ricevere il passaporto biometrico i cittadini dei territori occupati devono presentare documentazione complementare сon la foto. Questo è dovuto alle difficoltà

Fake: La Polonia lascia entrare gli ucraini nell’UE malvolentieri

  11 giugno – il primo giorno del regime senza visti dell’Ucraina con l’UE diventa «il motivo informativo» per le notizie fake nei media russi. Cosi’, RIA Novosti   ha scritto che «la Polonia lascia entrare gli ucraini malvolentieri dopo l’annullamento dei visti», facendo riferimento presumibilmente alle guardie di frontiera ucraine. In questo caso, la fonte di questa notizia diventa una sconosciuta “il rappresentante del Servizio di Frontiera ucraina” –

Fake : L’Ucraina otterrà un regime di Visa Free limitato

Il sito Russo  Sputnik Radio riporta un articolo questa settimana ove afferma che gli ucraini non accederanno al regime di Visa Free Travel con l’Europa che Kyiv aveva negoziato con Brussels. In un articolo In an article grondante di disprezzo Vladimir Filippov sostiene che, mentre gli ucraini avranno visti UE, non otterranno quello che volevano maggiormente, il diritto a lavorare nella UE. Nonostante questo, “gli europei insegneranno agli ucraini ad abituarsi gradualmente alla civiltà“, dichiara

Fake: La Commissione Europea propone di abolire i visti per l’Ucraina nonostante i risultati del referendum olandese

La pubblicazione russa Vesti.ru ha riferito che “La Commissione Europea intende ignorare le opinioni espresse dai cittadini olandesi al referendum dedicato all’integrazione dell’Ucraina con l’Unione Europea, e introdurre il regime senza visti con Kiev.” Screenshot Вести.ру Il 6 aprile nel referendum i cittadini olandesi hanno espresso le loro opinioni sull’accordo di associazione con l’Ucraina, mentre la procedura per l’introduzione del regime senza visti è stata avviata molto prima della stipula dell’Associazione.

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.