Terrorismo nuova parola d’ordine per la propaganda

Terrorismo nuova parola d’ordine per la propaganda

In questa estate olimpica con il mondo distratto dall’evento sportivo planetario, dal terrorismo in Europa e dalla guerra in Siria e dalle imminenti elezioni Presidenziali in America, Putin cerca di riprendere il centro della scena acuendo la crisi con l’Ucraina e minacciando un massiccio intervento militare. Sarebbe però un errore analizzare i fatti senza tenendosi ancorati alla realtà, tralasciando quell’elemento essenziale che ha caratterizzato la Russia negli ultimi anni e

Le versioni di Russia ed Ucraina sul “piano terroristico” in Crimea

Le ricadute delle accuse russe nei confronti dell’Ucraina di aver progettato un’azione di sabotaggio nella Crimea occupata dalle forze di sicurezza del Cremlino sono ancora tutte da scoprire La Russia dichiara di aver sventato un atto terroristico nella penisola e catturato due presunti terroristi che , secondo Mosca, sono stati addestrati a Kiev  da unità dell’intelligence del Ministero della Difesa. L’Ucraina ha negato qualsiasi addebito e dichiara che il presunto

Putin e l’Ucraina

I fatti di questi giorni hanno fatto nuovamente innalzare il livello di tensione tra Russia e Ucraina, da più parti si legge di una imminente invasione su vasta scala da parte delle forze militari russe. Il pretesto sarebbe una operazione terroristica condotta da ucraini nei territori occupati della Crimea. Il 10 di agosto sul sito ufficiale dell’FSB (l’ex KGB) si leggeva che nel giorno 8 agosto vi era stato un

Fake : unità Ucraine bombardano postazioni russe in Crimea

Oggi il sito ufficiale dell’FSB (i servizi di sicurezza Russi) hanno pubblicato la notizia che unità ucraine infiltrate nel territorio occupato della Crimea avrebbero condotto un massiccio bombardamento contro obiettivi russi uccidendo un civile ed un agente dell’FSB. Il comunicato è uscito nella giornata del 10 agosto mentre i fatti risalirebbero al 8 agosto. Nessuna evidenza è stata fornita (video o foto) circa tale bombardamento Subito dopo è arrivato il

Intervista a Massimiliano Di Pasquale

Fonte Ukrainian Crisis Media Center Massimiliano Di Pasquale è uno scrittore e giornalista italiano, autore di alcuni libri sull’Ucraina tra cui un libro di viaggio dal titolo “Ucraina terra di confine. Viaggi nell’Europa sconosciuta” pubblicato nel 2012. Lo scorso giugno ha partecipato a una conferenza internazionale a Lviv tenendo un intervento dal titolo “L’Euromaidan e la guerra nel Donbas nei media italiani”. L’Ukraine Crisis Media Center (UCMC) ha intervistato Massimiliano

Fake : Militari Ucraini impedisco ad osservatori OSCE di accedere

Fonti ufficiali della cosiddetta “Repubblica di Lugansk” asseriscono che i soldati Ucraini avrebbero impedito agli osservatori dell’OSCE di accedere alla cittadina di Druzhba nella provincia di Lugansk Secondo il sito separatista Luhansk Information Center il 7 agosto il portavoce dei separatisti, Andrey Marochko, sosteneva che l’esercito ucraino aveva bombardato le loro posizioni nella città di Druzhba e non aveva permesso agli osservatori OSCE di entrare nel territorio per verificarne le evidenze..   Diverse le pubblicazioni

La nuova Propaganda Russa

Conoscere le tecniche utilizzate dalla propaganda può aiutare a capire quando ci troviamo di fronte ad una notizia artefatta il cui scopo non è quello di informare ma bensì si propone altri scopi. Finalmente, dopo anni di quasi silenzio, nel mondo si sta sviluppando la consapevolezza della necessità di contrastare la propaganda russa che ha come unico scopo la destabilizzazione del sistema europeo. Si deve partire dal presupposto che la

Fake : L’Ucraina abbandona la Crimea

Il sito di informazione russo Lenta.ru ha pubblicato un articolo nel quale si sostiene che l’Ucraina ha coniato una nuova moneta da 5 gryvne  sulla quale è impressa l’immagine della Crimea che “lascia” l’Ucraina a bordo di un treno. Per Lenta.ru questa è la dimostrazione di come l’Ucraina oramai non senta più propria la Crimea. Altri siti russi sostengono che l’Ucraina è masochista in quanto celebra una sconfitta.       La moneta

Ciò che per l’Occidente è difficile da capire

Di Gabriele Bedris, tratto da UA-Time “Sei un fascista? – chiedo – sei un antisemita?” Volodymyr Viatrovych, il direttore dell’Istituto ucraino della memoria nazionale a Kiev, i cui critici in Occidente lo demonizzano come un apologeta del fascismo e dell’antisemitismo, sorride: “In nessuna circostanza! Mai! Anzi, mi considero un anti-fascista. Prima di tutto apprezzo la libertà e ho il massimo rispetto degli ebrei. Ritengo che la lotta per la liberazione

Fake : Media spagnoli accusano il calciatore Zozulya di essere nazista

Il 4 agosto è circolata una notizia su alcuni giornali spagnoli che vede coinvolto il calciatore ucraino Roman Zozulya, giunto in Spagna per giocare tra le fila del Real Betis. Al suo arrivo indossava una maglietta che secondo gli articolisti è la maglietta del partito di destra Ucraina “Pravy Sektor” accusato di essere un partito fascista e neonazista. La falsa notizia è stata pubblicata da  ABC de Sevilla,Reporte 24, MultiNoticias,

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.