Ucraina: cronache dal conflitto dimenticato che ha creato un popolo unito

Ucraina: cronache dal conflitto dimenticato che ha creato un popolo unito

Fonte : ACI Stampa di Di Andrea Gagliarducci Padre Oleksandr Khalayim ci ha segnalato questa sua intervista e con piacere la ospitiamo anche nella nostra rubrica. Superare i conflitti, vincere l’odio con il bene, per fare dell’Ucraina un Paese libero ed europeo. È questo l’obiettivo che si deve porre la Chiesa in Ucraina, nelle parole di padre Oleksandr Khalayim, uno dei sette testimoni che, nel padiglione di Aiuto alla Chiesa che Soffre al Meeting

Gli Occhi della Guerra contro StopFake

Nella giornata di ieri sono stato citato anche dal “Giornale” della famiglia Berlusconi che gestisce il sito “Gli Occhi della Guerra”, per capirci coloro che hanno effettuato un crowdfunding per finanziare la missione di giornalisti Italiani tra le file dei terroristi del Donbass dove hanno intervistato mercenari italiani che uccidono ucraini per soldi e tessuto le lodi di di combattenti come Givi e Motorola ritenuti da molti dei criminali di

Fake: La Repubblica Ceca aprirà la rappresentanza della cosiddetta “DNR”

  La prima rappresentanza della DNR apparirà in Europa – l’ha riportato l’ufficio stampa della cosiddetta repubblica, così come alcuni media ucraini. Il centro è già stato definito “la prima rappresentanza ufficiale e legale della Repubblica nell’Unione europea”. “Il Rappresentante della Repubblica Ceca” è una certa Nela Liskova, che in realtà non ha alcun potere di fare tali dichiarazioni.     L’organizzazione sociale ceca “Narodnoe Opolchenie” (Milizia del Popolo) aveva annunciato l’apertura

Il “Primo Canale” russo manipola i sondaggi

Il canale russo “Perviy canal” nel servizio del 24 agosto 2016, dedicato alla Festa dell’Indipendenza dell’Ucraina, ha fatto diverse dichiarazioni false. L’autore del servizio intitolato “Il Giorno dell’Indipendenza in Ucraina festeggiato con la parata più grande degli ultimi anni” è Alena Germanova.     Inoltre prima del servizio la conduttrice afferma che gli ucraini sempre di più dubitano sulla vera indipendenza del paese dai paesi dell’Occidente. “Come dimostrano i sondaggi

Fake: Il primo Presidente dell’Ucraina riconosce la Crimea come parte della Russia

Una serie di media della propaganda – ТАСС, ВЕСТИ, Lenta.ru, Странаin.ua, Российская Газета, ren.tv, Вестник Кавказа nel Giorno dell’Indipendenza dell’Ucraina hanno diffuso la notizia che il primo presidente dell’Ucraina Leonid Kravchuk ha riconosciuto la Crimea come parte della Russia.     Le notizie si riferiscono ad una recente intervista di Leonid Kravchuk a UNN. L’intervista è stata realizzata appositamente per il Giorno dell’Indipendenza dell’Ucraina, in cui Leonid Kravchuk parla di

Fake : Putin aiuta i terremotati

Utilizzando il dramma del recente terremoto in Italia c’è chi continua a proporre Fake con il duplice intento di mettere in evidenza la figura del Presidente russo Putin e nel contempo alimentare astio verso gli extracomunitari. Questa volta i fakes sembrano essere la naturale prosecuzione di un altro popolare fake (già trattato da StopFake) che riguardava l’invio da parte dell Russia di 10.000 uomini e aiuti per le zone terremotate. Il

Fake: Il Ministero delle Finanze dell’Ucraina non esclude il collasso del sistema senza il prestito di FMI

La pubblicazione russa Vesti ha pubblicato la notizia che a Kiev ci si aspetta un crollo dell’economia nel caso che il FMI negherà il prestito all’Ucraina. Questa notizia riferisce: “Il FMI ancora una volta ha rimandato la questione di concedere all’Ucraina un prestito. A Kiev hanno dichiarato che altri creditori negheranno anche l’aiuto finanziario e l’economia ucraina in questo caso collasserà”.     Questo articolo fa riferimento indirettamente al colloquio del Ministro

Verificare video su youtube

Esercizio, verificare un video Youtube che un tuo amico ha condiviso o caricato sul social. Il caso in questione è una repressione attuata dalla polizia brasiliana durante una protesta a Rio de Janeiro. [https://youtu.be/clrICxJihWI] 1) Per prima cosa effettua il download del video in quanto potrebbe essere successivamente rimosso. 2) Usa Youtube Data Viewer per identificare il tempo della pubblicazione che in questo caso era alle 5:30pm (Brasilia Time) del

Fake : Putin invia 10.000 uomini per il terremoto in Italia

Il 24 agosto il sito News24roma.com pubblica un articolo dal titolo “Putin: “Inviati 10.000 uomini della protezione civile russa per aiutare l’Italia”“: “La Russia si è mossa, in seguito alla calamità naturale che la scorsa notte ha distrutto il centro Italia, Putin ha deciso di aiutare l’Italia inviando uomini della protezione civile russa e automezzi speciali per far fronte alle tonnellate di macerie.” “L’Italia non è sola, la madre Russia è

cosa è successo in Crimea il 7 e 8 agosto?

L’epico bluff dei servizi speciali russi è stato messo a nudo dai racconti di due media nazionali, LIFEnews e Kommersant. Le due riviste, segnalando il “caso Panov”, che secondo false informazioni avrebbe partecipato ad attacchi terroristici, hanno chiarito con nuovi dettagli l’ipocrisia dei comunicati dei media di stato, e hanno messo in chiaro quanto è successo nei pressi di Armiansk, in Crimea il 7 e l’8 agosto. Il racconto di

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.