Cronaca

Le notizie nella sezione ‘cronaca’ non sono dei falsi. Le pubblichiamo in modo da tenervi informati sugli eventi riguardanti la guerra dell’informazione tra Ucraina e Russia

Ucraina : Ucciso il terrorista Mikhail Tolstykh detto Givi

DONETSK, 8 FEB –  Mikhail Tolstoy comandante del Battaglione “Somali”, noto come “Givi”, è stato ucciso in un attacco suicida. La notizia è stata riferita da un rappresentante del Ministero della Difesa della cosiddetta Repubblica di Donetsk. “Oggi, ale ore 06.12 di Mosca in un atto terroristico è stato ucciso l’eroe del DNI, “Comandante, Colonnello Mikhail Tolstoy, noto come” Givi “. Presso il sito dell’attentato terroristico è al lavoro una

Colloquio Putin – Trump e subito in Ucraina il Donbas si infiamma

Da questa mattina tutta la linea del fronte di Donetsk è in fiamme, sono segnalati violenti combattimenti da Mariinka sino ad Avdivka nella Promzona. Una offensiva delle truppe russe coadiuvate dai terroristi che è iniziata alle prima ore dell’alba. Fonti locali riferiscono che si tratta di un livello di scontro che non si registrava dal 2014 Lascia abbastanza sorpresi questo attacco perchè anomalo, normalmente la domenica è una giornata abbastanza

La Russia depenalizza le violenze domestiche

E’ una notizia fresca e chissà come sarà accolta dai politici italiani che in questi mesi hanno elogiato il sistema russo e cercato di convincere gli italiani che nel paese di Putin tutto funziona a meraviglia e che noi europei dovremmo prendere esempio proprio da lui. Dopo aver fatto precipitare la Russia agli ultimi posti della speciale classifica internazionale per la libertà di stampa, dopo aver emanato leggi di controllo

Interrogazione Parlamentare contro la rappresentanza DNR a Torino

“E’ gravissimo giocare col fuoco, mentre i popoli europei rischiano tra guerre e terrorismo”. A sostenerlo sono un gruppo di parlamentari Pd piemontesi – Mattiello, Boccuzzi, D’Ottavio, Fregolent, Bragantini, Rossomando – che hanno presentato una interrogazione parlamentare, “volendo stigmatizzare la decisione grottesca di aprire una sedicente rappresentanza a Torino della autoproclamata Repubblica di Donestk“. Nelle scorse settimane è stato inaugurato a Torino il primo Centro italiano di rappresentanza della Repubblica

La Lega Nord invita veneti e lombardi a delocalizzare le loro aziende in Ucraina

Un interessante spunto di riflessione ci viene proposto dall’appello dell’Associazione Lombardia Russia, associazione della Lega Nord che cura i rapporti con Mosca proprio nei giorni che hanno visto l’ennesimo viaggio del suo segretario Matteo Salvini alla corte di Putin. Questa associazione dopo aver promosso diversi viaggi di imprenditori lombardi e veneti in Crimea ha pubblicato un opuscolo nel quale invita gli imprenditori del Nord Italia a delocalizzare le loro produzioni

StopFake lancia un mensile cartaceo per il Donbas

  StopFake ha lanciato un nuovo giornale cartaceo a cadenza mensile intitolato “E’ tuo diritto sapere” rivolto alle persone residenti nei territori occupati del Donbas Supportato dall’Ambasciata Britannica in Ucraina si prefigge due obiettivi, educare ed informare. “I nostri articoli saranno focalizzati sull’educazione ai media, noi aiuteremo i nostri lettori a differenziare i FAKE dagli articoli veri, introducendo loro nel concetto di “affidabilità” dei media e nel debunking degli articoli Fake della

Scilipoti, Ucraina e NATO

Continua a far discutere la nomina del Senatore di Forza Italia Domenico Scilipoti a vicepresidente della commissione scienze, tecnologia e sicurezza della Nato dove è stato inserito anche nella commissione, sempre in seno alla Nato che dovrà occuparsi dei rapporti con l’Ucraina. Diversi i siti web che hanno riportato la notizia e per comprendere di quanto questa nomina sia perlomeno “strana”, in tanti hanno scritto tra parentesi (Non si tratta di

Fancy Bears la sezione militare per le operazioni speciali di cyberwar

I tempi cambiano ed anche le figure romantiche degli hacker subiscono una loro evoluzione. Li avevamo conosciuti come ragazzini smanettoni che si divertivano a violare i sistemi informatici, ma nella maggior parte dei casi si trattavano di violazioni che non comportavano danni. Poi la prima evoluzione li ha visti in prima linea per l’acquisizione di dati quali carte di credito che rivendevano ad organizzazioni criminali dietro corrispettivo economico. Ora in

Restituiti i quadri di Castelvecchio

Termina con oggi la vicenda dei quadri di Verona rubati oltre un anno fa da una banda di italiani e moldavi e recuperati in Ucraina dai servizi di sicurezza locali dopo una brillante operazione di intelligence. Nonostante l’Ucraina sia stato l’attore principale per il recupero del patrimonio artistico italiano, è stata al centro di una campagna fake promossa da numerosi media italiani che avevano il solo obiettivo di screditare il

Attentato a Berlino, le incongruenze e spunti di riflessione

Ieri sera è giunta la rivendicazione dell’ISIS per l’attentato di Berlino, ma come spesso capita queste rivendicazioni giungono solo dopo un lasso di tempo giudicato eccessivo, chiunque dopo 24 ore potrebbe rilasciare un comunicato simile, anche le FARC. Perchè un comunicato abbia forza è necessario che sia tempestivo, ovvero che l’organizzazione che l’ha progettato lo renda pubblico pochi minuti dopo, cioè ponga il timbro su un’azione di cui solo loro

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.