Il Giornale della famiglia Berlusconi ci regala un’altro fake in un articolo di Luca Romano. Secondo questo giornalista, il famoso ballerino Sergei Polunin sarebbe un nazista ucraino e lo dimostrerebbero i suoi tatuaggi. La “prova madre” sarebbe il simbolo di Pravj Sektor tatuato sulla sua mano sinistra. Tale tatuaggio e’ emerso durante una photo session in cui il ballerino faceva da testimonial alla nota marca italiana Pal Zileri.

giornale

Ovviamente si tratta di un fake ed e’ facile dimostrarlo in quanto ingrandendo l’immagine del tatuaggio si vede benissimo che non si tratta del simbolo di Pravj Sektor (che riporta nella parte centrale del Trisub un gladio) ma bensi’ una forma stilizzata del Trisub Ucraino.

polunin

immagine ingrandita della foto con il Trisub

stemma_dell__ucraina___foto_d__apertura_114600482

Simbolo ufficiale dello Stato Ucraina, il Trisub

 

Simbolo di Pravj Sektor con il gladio centrale

Simbolo di Pravj Sektor con il gladio centrale

Detto questo, leggiamo nell’articolo de IL GIORNALE un’altra affermazione falsa utilizzata a supportare la tesi del giornalista, e cioe’ che Polunin ha anche tatuata la Runa, ovvero una svastica stilizzata e percio’ simbolo nazista.

Cio’ denota la scarsa cultura slava del giornalista (nella migliore delle ipotesi) in quanto dovrebbe sapere che il Kolovrat e’ un simbolo religioso antichissimo risalente al neolitico e la prima testimonianza della sua presenza e’ stata trovata in Ucraina e risalirebbe a 12.000 anni fa (periodo in cui per sfortuna del giornalista Yarosh non era ancora nato). Nel suo simbolismo ha numerosi significati, rappresenta il ripetersi all’infinito dei cicli e la lotta tra gli Dei slavi Perun e Veles, Dio e il Diavolo. Un’altro dei significati che gli fu attribuito e’ il simbolo del sole tanto che fu soprannominata “il piccolo sole”

Il fatto che sia stato utilizzato anche da alcuni movimenti di destra non sta a significare che sia un simbolo nazista. Secondo tale ragionamento il sole delle alpi utilizzato dalla Lega Nord starebbe a significare che quando andiamo a mangiare in qualche rifugio di montagna ove vi sono mobili con il simbolo intagliato significa che il proprietario e’ un tesserato della Lega…

Altra stranezza di questo articolo e’ la polemica riguardante il fatto che il fotografo non ha messo in risalto il tatuaggio che Polunin ha sulla mano destra, cioe’ l’aquila simbolo della Russia. Infatti il ballerino sulla mano destra ha tatuato anche il simbolo della Russia. Se poi andiamo a vedere delle vecchie foto ci accorgiamo che tempo fa Polunin aveva come tatuaggi l’aquila russa e la RUNA, ma non il Trisub… Seguendo il ragionamento di Luca Romano sino a poco tempo fa Polunin era un nazista russo.

vecchiapolunin

Una foto di Polunin risalente ad alcuni mesi fa

Consigliamo a Luca Romano di effettuare un articolo anche sulla Maserati che probabilmente secondo i suoi ragionamenti e’ lo sponsor ufficiale di Pravj Sektor e ha un amministratore delegato nazista

maserati-logo