Editoriali

Questo articolo rappresenta opinioni personali dell’autore. StopFake potrebbe non condividere queste opinioni

Di Maio : recuperare i rapporti con la Russia

Non è un caso che il primo gesto politico del candidato in pectore dei cinque stelle, Luidi di Maio, sia stato proprio a favore della Russia. L’accordo politico con il Cremlino viene da lontano, fu siglato nelle settimane successive a quello siglato da Matteo Salvini con Russia Unita, il partito di Putin. Il Cremlino, dicono i bene informati, avrebbe anche imposto ai cinque stelle il nome del futuro Ministro degli

Il contrasto alle fake news non si fa con le leggi ad hoc, ma con la cultura della Rete

Il web che oggi contribuisce a veicolare e amplificare le bufale è anche il miglior antidoto grazie alla possibilità di verificare, approfondire e attingere a più fonti di Matteo Grandi La fake news su Frida Sofia, la bambina sopravvissuta sotto le macerie di una scuola dopo il terremoto di Città del Messico, è solo il caso più recente e, per certi aspetti, eclatante, perché ha coinvolto i media di mezzo mondo. Ma

Rai 1 : Allarme terrorismo in Russia provocato dall’Ucraina

E’ andato in onda durante il TG delle ore 20 il servizio su RAI 1 nel quale al minuto 15:50 veniva riportata la notizia che in Russia vi sono stati numerosi allarme bomba in diverse parti della federazione. Nel servizio, a firma Francesca Biancacci, si è sottolineato che le telefonate minatorie provenivano dall’Ucraina e quindi implicitamente è stata fatta passare tra le righe che i “cattivi ucraini terrorizzano i poveri

La nuova Ucraina – Intervista a Massimiliano di Pasquale (Parte II)

7. Anche a causa delle azioni di disinformazione russe, in Occidente si sono diffuse innumerevoli versioni inaccurate o totalmente false di quanto è successo e succede in Ucraina. Ti chiediamo di smontare le tre che ritieni più significative. È veramente difficile trovarne solo tre in quanto è stata una guerra condotta molto nel campo dell’informazione: parallelamente all’intervento militare si agiva a livello informativo, quindi ce ne sono tantissime. Sicuramente, una

Facebook ammette: la Russia ha fatto operazioni di avvelenamento sui nostri social

Fabbriche di troll russi hanno comprato ads, propaganda politica, viralizzati attraverso una rete di falsi account. E dopo l’azienda di Zuckerberg, ora la Reuters scrive che anche twitter dovrebbe fare qualcosa di analogo Quando era notte in Italia, Facebook ha prodotto un aggiornamento cruciale del suo report di aprile sulle operazioni di disinformazione (“Information Operations”) condotte da stati e organizzazioni private, ammettendo – come già fatto davanti all’ufficio del Procuratore speciale che indaga

Giorni pericolosi

Viviamo giorni pericolosi, giorni che potrebbero segnare un radicale cambiamento delle nostre vite. Non parliamo di terrorismo, che già ha cambiato parte delle nostre abitudini, ma di eventi globali che potrebbero portare l’umanità a confrontarsi con esperienze quasi del tutto inesplorate. In Italia quasi nessuno pone la dovuta attenzione sugli eventi geopolitici di queste settimane, i palinsesti televisivi danno la notizia di quanto sta avvenendo in Corea solo come terza

La nuova Ucraina – Intervista a Massimiliano di Pasquale (Parte I)

A più di tre anni di distanza dall’inizio della guerra in Ucraina molti aspetti legati alla stessa rimangono poco conosciuti al grande pubblico: si tende a semplificare le dinamiche che l’hanno generata, a ignorare la storia dell’area e si cade spesso vittima di vere e proprie fake news. Abbiamo deciso di intervistare Massimiliano di Pasquale, profondo conoscitore della realtà del Paese, per fare un po’ di chiarezza sulla vicenda e

Il futuro delle FakeNews è dietro l’angolo

L’Intelligenza artificiale e la CGI (immagini generate al computer) trasformeranno la guerra informativa, aumenteranno le fakenews e le operazioni di “Kompromat” Un articolo di Business Insider ci fa riflettere su un futuro prossimo venturo che potrebbe minare le fondamenta delle nostre democrazie. Già oggi si combatte contro le fakenews e più di un esperto sostiene che in qualche modo siano utilizzate per condizionare i processi democratici, ma vi è un

Lilin accusa la Boldrini di essere amica dei terroristi

Probabilmente per mantenere un pò di notorietà all’interno del suo entourage, Nicolai Lilin si è dedicato ad un triste sport tutto italiano che vede la Presidente della Camera Laura Boldrini come vittima sacrificale di ogni tipo di insulto. Questa volta la Boldrini è stata definita amica dei terroristi islamici. “Un altro nostro concittadino massacrato dai terroristi islamici, amici della Boldrini,” Sino a prova contraria il debunking di questa frottola dovrebbe fornirlo

La guerra in Ucraina ha distrutto la riforma militare in Russia

Ho recuperato un articolo del 2015 pubblicato sul MoscowTime, articolo passato inosservato ma che torna oggi di piena attualità. Descrive le motivazioni dell’alto numero di diserzioni tra le fila dell’esercito russo, diserzioni motivate dal rifiuto di andare a combattere in Ucraina non come soldati ma come mercenari. E’ cosa risaputa che la Russia per mantenere la rappresentazione di “non partecipazione al conflitto” obbliga i suoi soldati a congedarsi prima di

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.