Cronaca

Gli articoli di questa sezione non sono dei Fake. Li pubblichiamo al fine di fornire maggiori informazioni ai nostri lettori sulle tecniche, i metodi e le pratiche utilizzate dal governo russo nella sua guerra informativa. Sono pubblicati sul nostro sito con il permesso del loro editore originale e riflettono le opinioni degli autori e non necessariamente la posizione del comitato editoriale di StopFake.

Trasformare “fuoco amico” in propaganda

Quello dell’abbattimento dell’elicottero militare russo MI 35 potrebbe essere un case study di come utilizzare un grossolano errore a supporto della propaganda. Stiamo parlando dell’abbattimento dell’elicottero da combattimento russo Mi 35 sui cieli della Siria avvenuto l’8 luglio. In Italia la notizia non e’ stata riportata in quanto contestualizzata nello scenario Siriano, scenario oscurato dai media nazionali per motivi di interesse geopolitico. Per chi non fosse a conoscenza di cosa

Foreign Fighter Italiani

La notizia della morte al fronte Ucraino di Vasily Slipak ha colpito molto l’opinione pubblica ucraina. Vasily era un cantante di 42 anni, molto quotato, viveva e lavorava da anni al teatro dell’Operà di Parigi, ma dopo lo scoppio della guerra in Ucraina era tornato e si era arruolato come volontario. E’ stato ucciso qualche giorno fa in Donbass da uno sniper russo. I genitori di Vasily vivono in Italia

L’Ucraina adotta la riforma giudiziaria in linea con l’Occidente

La Verkhovna Rada (parlamento) ha approvato giovedì 2 giugno la legge sulle modifiche costituzionali della magistratura. Questa riforma giudiziaria, così necessaria anche per il successo della lotta alla corruzione, cambia l’ordinamento giudiziario, compresa la formazione della nuova Corte Suprema, limita l’immunità dei magistrati; introduce una nuova valutazione per i magistrati attualmente in carica e  aumenta in un modo non indifferente lo stipendio dei magistrati, introducendo contemporaneamente le rigide norme di

Finanziamenti illeciti dell’ex Partito delle Regioni

scoperta la “contabilità nera” per decine di milioni di dollari. 66 milioni di dollari sarebbero stati spesi dall’ex Partito di Yanukovych nel corso di pochi mesi nel 2012. Il giornale online Ukrainska Pravda ha pubblicato martedì, 31 maggio, documenti contenenti la così detta “ contabilità nera” del Partito delle Regioni. I documenti contengono nomi di politici, parlamentari, funzionari di Stato, esperti e giornalisti, tutti nella lista dei destinatari dei pagamenti; ci

Conferenza stampa di Nadia Savchenko

Il 27 maggio si è svolta a Kiev presso Palats Ukraina la conferenza stampa di Nadia Savchenko appena rientrata in Ucraina dopo due anni di prigionia nelle carceri russe. C’era molta attesa per le sue dichiarazioni e la sala era gremita in ogni ordine di posti. Entra nella sala in perfetto orario accompagnata dal suo avvocato e dalla sorella Vira, passo deciso si avvia al palco, una breve conferenza e

Il redattore capo del canale “Tsargrad” Aleksander Dugin bannato in UE

  La polizia di frontiera dell’aeroporto greco di Salonicco non ha permesso al redattore capo del canale “Tsargrad” (e filosofo russo) Aleksander Dugin di attraversare il confine dell’Unione europea. Questo è stato riportato sul sito web del canale. Dugin si stava dirigendo verso il Monte Athos per la preparazione di una serie di incontri . “Io non sono in alcun elenco ufficiale di sanzioni. Tuttavia, sono stato fermato, non mi hanno permesso

Gruppo di ricognizione e sabotaggio separatista ha tentato di sfondare il fronte

Colonnello ucraino: gruppo di ricognizione e sabotaggio separatista ha tentato di sfondare il fronte Kyiv, 16 maggio 2016.  La situazione vicino a Donetsk si è improvvisamente deteriorata. I bombardamenti dalla parte dei militanti aumentano in quantità presso Svotlodarsk, a Zaytseve, Avdiivka, Opytne. Nelle ultime 24 ore i gruppi armati illegali hanno effettuato 18 attacchi, 7 di quelli usando il mortaio. Oltre 80 colpi di mortaio erano sferrati contro le truppe

Il documentario sull’annessione russa della Crimea

Nel febbraio 2015 la televisione di Stato russa “Russia 1” ha trasmesso “Crimea – ritorno a casa” un film di Andrey Kondrashov’ sull’annessione della Crimea alla Federazione Russa. Il film in larga parte e’ formato con interviste al Presidente Vladimir Putin, a membri dell’attuale Governo Crimeano, ad attivisti della primavera del 2014  e rievocazioni di quei giorni. Il film ha una durata di due ore e trenta ed esamina come

Chornobyl

A Černobyl’, un silenzio assordante “È andato a Černobyl’ giorno del mio compleanno. Faceva da montatore arrampichino. Viaggiava per tutto il paese ed io lo aspettavo sempre. Facevamo una vita da innamorati. Quel giorno erano preoccupate solo le nostre mamme. Noi invece eravamo tranquilli. La sua squadra, sette persone, sono morti tutti. Quando dopo tre anni è morto il primo pensavamo, che magari fosse un caso. Dopo è morto il

Scambio di lettere tra il ministero degli esteri russo e Bellingcat

Il 6 aprile 2016 il ministero degli esteri russo, tramite il suo portavoce Maria Zakharova, ha dichiarato riguardo a Bellingcat: “Bellingcat è uno strumento utilizzato per distogliere l’attenzione dalle indagini della tragedia del volo 17 della Malesia Airlines in Ucraina. Abbiamo preso atto di un colloquio dei rappresentanti della Bellingcat con la BBC, in cui sarcasticamente parlavano, di qualche “trolling” del ministero della difesa e del ministero degli esteri russi.

Сообщить о фейке
StopFake
Спасибо за информацию. Сообщение успешно отправлено и в скором времени будет обработано.
Report a fake
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Suscribirse a las noticias
¡Gracias! La carta de confirmación ha sido mandada a su correo electrónico
Подписаться на рассылку
Спасибо! Письмо с подтверждением подписки отправлено на Ваш email.
Subscribe to our newsletter
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.
Абонирайте се за новините
Благодарим Ви! На Вашия email е изпратено писмо с потвърждение.
S’inscrire à nos actualités
Merci! Une lettre de confirmation a été envoyé à votre adresse e-mail.
Sottoscrivi le StopFake News
Grazie per esserti iscritto alle news di StopFake ! Una mail di conferma è stata inviata al tuo indirizzo di posta elettronica
Meld je aan voor het StopFake Nieuws
Bedankt voor het aanmelden bij StopFake! Er is een bevestigingsmail verzonden naar je emailadres.
ZGŁOŚ FEJKA
StopFake
Thanks for the information. Message has been sent and will soon be processed.
Subskrybuj
Thank you! A confirmation letter has been sent to your email address.